• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI BOLOGNA-ATALANTA

PAGELLE E TABELLINO DI BOLOGNA-ATALANTA

Disastro felsineo, Perez da dimenticare. Tra gli ospiti brillano le perle di De Luca e Estigarribia


Gioia Atalanta (Getty Images)
Alessio Barone

29/03/2014 21:37

PAGELLE E TABELLINO BOLOGNA – ATALANTA/ BOLOGNA – Al Dall’ Ara continua la rincorsa dell’ Atalanta verso un sogno chiamato Europa. Sesta vittoria consecutiva, è record per Colantuono. Grande prestazione per De Luca e Estigarribia. Il Bologna è allo sbando, Perez il peggiore dei suoi. Ballardini sembra aver perso la bussola.



BOLOGNA

Curci 6 – Incolpevole sui gol, ma non dà la giusta sicurezza alla difesa.

Garics 5,5 – Schierato da terzino destro mostra una discreta fase difensiva contro un avversario scomodo come Bonaventura. Non riesce mai ad offendere, impreciso nei cross.

Antosson 5 – Il ragazzone svedese è parso lento e macchinoso. Fa molta fatica contro la velocità De Luca. Non la becca mai nei duelli con Denis.

Natali 5 – In costante difficoltà contro gli avanti nerazzurri. Come il compagno di reparto soffre le  celeri ripartenze orobiche.

Cherubin 5 – Sull’ out sinistro viene travolto dal treno Estigarribia. Non riesce a trovare le contromisure. In fase di spinta è praticamente assente.  

Perez 4 E’ palesemente fuori condizione. Impacciato nelle ripartenze, lento nelle chiusure. Imperdonabile ingenuità quando si fa soffiare da De Luca la palla del vantaggio atalantino. In ritardo su Estigarribia nell’azione del raddoppio. Dal 46’ Ibson 5,5 – Buone doti tecniche, cerca di velocizzare la manovra ma è spesso approssimativo nei passaggi.

Krhin  5,5 – Cerca impostare la manovra, ma è spesso sopraffatto dal dinamismo dei centrocampisti bergamaschi.  

Christodoulopoulos 5,5 – Qualche buona iniziativa nel primo tempo dove tenta si impensierire Consigli, si spegne nella ripresa.

Crespo 5 – Prestazione anonima  da esterno destro di centrocampo, non spinge e non difende.     Dal 46’ Cristaldo 6 – Dà vivacità all’ attacco rossoblu, qualche buona accelerazione.

Moscardelli 6 – Il “mosca” si batte come un leone. Fa a sportellate con Stendardo. E’ l’ultimo ad arrendersi.

Acquafresca 5 – Non entra mai in partita, si nasconde tra le maglie avversarie.   Dal 64’ Bianchi 5,5 – Non riesce a far meglio del compagno che sostituisce. Sempre più oggetto misterioso di questa squadra.

All. Ballardini 4,5 – Altra pessima prestazione per il suo Bologna, dopo la partitaccia di Verona. Squadra disunita, priva di idee e in preoccupante condizione fisica. La scelta di schierare Perez dall’ inizio si rivela infelice. Se non ci sarà un immediato cambio di rotta, la salvezza sarà una chimera.

 

ATALANTA

Consigli 7 – Buona prestazione per l’estremo nerazzurro, sempre puntuale nelle uscite. Difende con autorevolezza la propria porta dagli assalti bolognesi compiendo alcuni interventi prodigiosi.

Nica 6,5 – Diligente partita sull’ out destro per il giovane difensore rumeno, contiene bene i diretti avversari e non disdegna qualche discesa in avanti.

Stendardo 6 – Ingaggia un avvincente duello fisico con Moscardelli, riuscendo a contenerlo. Quasi mai in affanno.

Lucchini 6 – Mantiene la posizione non commettendo sbavature. Nella ripresa regge l’urto dell’ arrembaggio felsineo.

Del Grosso 6 – Ordinata partita per il terzino sinistro orobico, non soffre le avanzate rossoblù.

Estigarribia 7 – Inizia subito forte sulla fascia mettendo in costante apprensione la retroguardia bolognese. Trova un gran gol dalla distanza dopo uno scambio veloce con De Luca.

Baselli 6,5 – Sostituisce Cigarini e lo fa nel migliore dei modi. Giovane di belle speranze, ha tempi di gioco e buone doti tecniche. Si pone come punto di riferimento del centrocampo di Colantuono. Dal 72’ Cigarini 6 – Dà ordine alla squadra.

Carmona 6,5 – Lavoro oscuro per il cileno, sempre in pressing sui portatori di palla avversari. Forma una coppia ben assortita col giovane compagno di reparto.

Bonaventura 6,5 – Jack, come lo chiamano da queste parti, mette in mostra un’ altra buona prestazione. Generoso nell’ aiutare la squadra in fase di contenimento, sempre pericoloso quando attacca. Dal 82’ Raimondi sv

De Luca 7  – Lo chiamano la zanzara perché infastidisce costantemente la retroguardia avversaria. Grande generosità nel recuperare la palla che abilmente trasforma in gol. Svaria su tutto il fronte d’attacco. Mette lo zampino anche sul raddoppio.

Denis 6 – El Tanque oggi non marca il cartellino, ma si mette al servizio dei compagni. Difende molti palloni permettendo alla squadra di salire. Prova generosa. Dal 66’ Livaja 5 -  Entra nervoso, si fa ammonire dopo 3 minuti e rischia l’espulsione per una gomitata gratutita a Garics.

All. Colantuono 7 – Questa Atalanta non finisce di stupire. Prestazione da grande squadra. Idee chiare di gioco e ottima condizione. Nel primo tempo, con un micidiale uno–due affonda il Bologna, controlla agevolmente la partita nella ripresa. Questa è la strada giusta per l’Europa.

 

Arbitro: Paolo Valeri 6,5 – Giudica bene sull’episodio Perez/De Luca nell’ azione del gol orobico, controlla la partita non lasciandosela mai sfuggire di mano, buona distribuzione dei cartellini. Sempre attento in ogni circostanza.

 

TABELLINO

BOLOGNA – ATALANTA 0-2  

BOLOGNA (4-4-2): Curci, Garics, Antosson, Natali, Cherubin; Crespo (dal 46’ Cristaldo), Perez (dal 46’ Ibson), Krhin, Christodoulopoulos; Moscardelli, Acquafresca (dal 64’Bianchi). A disp. Malagoli, Stojanovic, Sorensen, Mantovani, Cech, Morleo, Laxalt, Friberg, Pazienza, Paponi,. All. Ballardini

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Nica, Stendardo, Lucchini, Del Grosso; Estigarribia, Baselli (dal 72’ Cigarini), Carmona, Bonaventura (dal 82’ Raimondi); De Luca; Denis (dal 66’ Livaja). A disp.: Sportiello, Yepes, Scaloni, Bellini, Giorgi, Migliaccio, Kone, Brienza, Bentancourt. All. Colantuono

Arbitro: Paolo Valeri

Marcatori: 22’ De Luca (A), 26’ Estigarribia (A)

Ammoniti: 3’ Stendardo (A), 18’ Acquafresca (B), 71’ Livaja (A), 90’ Moscardelli (B)




Commenta con Facebook