• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Fiorentina-Milan, Balotelli: "Non abbiamo salvato il posto a nessuno". Poi sull'arbitr

Fiorentina-Milan, Balotelli: "Non abbiamo salvato il posto a nessuno". Poi sull'arbitro...

L'attaccante ha parlato al termine del match vinto dai rossoneri



26/03/2014 23:44

FIORENTINA MILAN BALOTELLI / FIRENZE - Dopo la bella vittoria del suo Milan a Firenze Mario Balotelli ha parlato a 'Sky Sport': "Questa vittoria arriva a un anno dalla scomparsa di Claudio Lippi e la dedichiamo a lui. Non abbiamo salvato il posto a nessuno, abbiamo fatto una gran partita e basta. Non ho mai sentito uno spogliatoio nervoso. La squadra è fantastica, poi è normale che uscire dalla Champions è brutto, ma il gruppo è sempre unito, sono tutte stupidate come sempre. Vengono provocati i giocatori forti. Voi dite che non andrò nemmeno al Mondiale, parere vostro. Spero che la Nazionale possa andare lontano, ci tengo tanto come tutti. Cassano? Non parlavamo di Nazionale".

ARBITRO - Ai microfoni di 'Mediaset Premium' Balotelli ha riservato un 'J'accuse' all'arbitro Orsato: "Era lui a provocarmi di più in campo: non capisco perché alcuni arbitri in Italia non dialoghino. Lui non l'ha concesso, e sono stato ammonito per avergli detto che un avversario l'aveva toccata con la mano. Mi ha detto che parlavo troppo... parlerò troppo, ma un dialogo si può anche avere. Mi sembra una situazione stupida".

A.C.





Commenta con Facebook