• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > SPECIALE CM.IT: Serie A, al via il rush finale per un posto in Europa

SPECIALE CM.IT: Serie A, al via il rush finale per un posto in Europa

Il punto sul calendario delle squadre coinvolte alla caccia delle Coppe europee


Corsa Champions (Getty Images)
Hervé Sacchi

26/03/2014 14:01

SERIE A SPECIALE CORSA EUROPA LEAGUE UEFA CHAMPIONS LEAGUE NAPOLI FIORENTINA PARMA INTER LAZIO / ROMA - Partiamo da una considerazione. Se la Fiorentina ottiene almeno il quinto posto in campionato, la zona Uefa si allarga: dentro anche la sesta qualificata, visto che i viola, assieme al Napoli, disputeranno la finale di Coppa Italia e, già solo per questo fattore, hanno l'Europa assicurata. Togliendo Juventus e Roma, che sembrano già destinate ad affrontare la Champions League nel corso della prossima annata, bisogna soffermarsi sulla corsa al terzo posto (avvantaggiato il Napoli sulla Fiorentina) e sui restanti posti per l'Europa League, messi nel mirino da Parma, Inter e anche da Lazio, Verona e Atalanta, vista la prossimità all'obiettivo. Diamo dunque uno sguardo al calendario di queste squadre, da qui alla fine dell'anno (in MAIUSCOLO le gare in trasferta).

3. NAPOLI (58 punti): Gli azzurri vantano sette punti sulla Fiorentina. Qualora il Napoli riesca a mantenere il vantaggio sulle inseguitrici, andrà in Champions dalla porta secondaria (playoff). Nelle nove partite restanti, i possibili rischi verranno affrontati quasi totalmente nel mese di aprile, con un antipasto succoso domenica 30 marzo (in casa contro la Juventus).
Calendario: CATANIA-Juventus-PARMA-Lazio-UDINESE-INTER-Cagliari-SAMPDORIA-Hellas Verona.

4. FIORENTINA (51 punti): I viola possono guardare con ottimismo al piazzamento Uefa. Il calendario riserva solo una big da qui alla fine del campionato, ovvero la Roma il 19 aprile. I rischi sono costituiti dall'incontrare Bologna, Sassuolo e Livorno nelle ultime quattro giornate, che potrebbero essere decisive per la lotta salvezza.
Calendario: Milan-SAMPDORIA-Udinese-HELLAS VERONA-Roma-BOLOGNA-Sassuolo-LIVORNO-Torino.

5. PARMA (47 punti): In attesa di recuperare il match contro la Roma, il Parma non può dormire sonni tranquilli. Juventus, Lazio, Roma e Napoli sono quattro match chiave, peraltro in sequenza, per rimanere in corsa per l'Europa League. Partite in cui la squadra di Donadoni potrà confermarsi e dimostrare di essere pronta per tornare nei palcoscenici più importanti.
Calendario: JUVENTUS-LAZIO-ROMA-Napoli-BOLOGNA-Inter-CAGLIARI-Sampdoria-TORINO-Livorno.

5. INTER (47 punti): Partite abbordabili da qui a metà aprile, quando poi il calendario riserverà di fila Parma, Napoli, Milan e Lazio. Un crocevia importante anche per le ambizioni nerazzurre, di ritornare in Europa dopo una stagione di assenza.
Calendario: Udinese-LIVORNO-Bologna-SAMPDORIA-PARMA-Napoli-MILAN-Lazio-CHIEVO VERONA.

7. LAZIO (42 punti): Appuntamenti contro grandi e piccole contraddistinguono le ultime nove gare dei biancocelesti, i quali devono ancora affrontare Napoli e Inter in trasferta, ma anche Parma e Torino in casa.
Calendario: GENOA-Parma-Sampdoria-NAPOLI-Torino-LIVORNO-Hellas Verona-INTER-Bologna.

8. VERONA
(40 punti): Le tre sconfitte consecutive hanno un po' ridimensionato le ambizioni della formazione di Mandorlini che, comunque, ha già tagliato il traguardo dei 40 punti. Tutto ciò che viene in più sarà apprezzato.
Calendario: CAGLIARI-Genoa-CHIEVO VERONA-Fiorentina-ATALANTA-Catania-LAZIO-Udinese-NAPOLI.

8. ATALANTA (40 punti): I quattro successi consecutivi registrati nelle ultime giornate hanno permesso alla compagine bergamasca di uscire dalla zona rossa e, contestualmente, di avvicinarsi alla zona Europa League. Sette punti da Inter e Parma sono tanti, ma i prossimi appuntamenti potrebbero riservare ancora qualche colpo di scena. Attenzione, tuttavia, alle gare contro Roma, Juventus e Milan, ancora da giocare.
Calendario: Livorno-BOLOGNA-Sassuolo-ROMA-Hellas Verona-Genoa-JUVENTUS-Milan-CATANIA.




Commenta con Facebook