• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Thohir: "Un altro club di Serie A mi aveva cercato. Ecco come rilanciare il campionato&q

Inter, Thohir: "Un altro club di Serie A mi aveva cercato. Ecco come rilanciare il campionato"

Il presidente nerazzurro fa il punto sulle strategie societarie


Erick Thohir (Getty Images)
Lorenzo Polimanti

26/03/2014 09:33

INTER THOHIR SERIE A MARKETING / MILANO - Tra poche ore il presidente dell'Inter Erick Thohir sarà in Italia. Un nuovo viaggio per vedere da vicino la sua squadra ed incontrare le banche prima del CdA di sabato. Bilanci, rifinanziamento della società e sviluppo commerciale: questi i temi principali che tratterà il numero uno nerazzurro. Temi che il tycoon indonesiano sottolinea in un'intervista rilasciata a 'La Gazzetta dello Sport': "Parlo spesso di modello americano, ma non intendo solo il salary cup con questo. Bisogna avere un equilibrio tra costi e ricavi. Abbassare gli ingaggi non vuol dire peggiorare la squadra: serve un grande lavoro da parte di tutti. Per rilanciare la Serie A c'è bisogno di un cambio di mentalità. Bisogna aprire gli occhi e guardare ai mercati esteri. A fine luglio con l'Inter andremo in tournèe in America, ho venduto le partite dell'Inter a un'emittente indonesiana e tra due mesi partirà una nuova piattaforma digitale. Per triplicare i ricavi, però, ci vorranno 2-3 anni. Stadio? Al momento le priorità sono altre".

Thohir, poi, si congeda con un clamoroso retroscena: "Ho preso il DC United ma sognavo un club europeo. In Spagna vincono sempre le solite due, in Inghilterra 4-5 ed in Germania c'è una legislazione particolare. Eppure tante squadre di queste leghe mi hanno cercato, così come mi ha cercato un'altra squadra italiana prima dell'Inter, ma non posso svelare il nome. Io, comunque, ho sempre tifato Inter". 




Commenta con Facebook