• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Fantacalcio, trentesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Fantacalcio, trentesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Kaka' e Borja Valero (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

25/03/2014 11:14

FANTACALCIO SERIE A TRENTESIMA GIORNATA / ROMA- La Serie A torna in campo per la trentesima giornata, che si svilupperà con un turno infrasettimanale. Questa sera saranno Roma e Torino ad aprire le danze. Otto gare in programma mercoledì alle 20.45 (tra cui Catania-Napoli, Fiorentina-Milan e Juventus-Parma) con Inter-Udinese che giovedì alle 20.45 chiuderà il turno.

 

ROMA-TORINO

Partita tra due squadre in salute. La Roma di Rudi Garcia vuole consolidare il secondo posto mettendo anche pressione alla Juventus di Antonio Conte. Il Torino di Giampiero Ventura cerca un successo prestigioso per dare continuità alla vittoria con il Livorno. Nei giallorossi consigliamo Pjanic, Destro e Gervinho. Evitate Romagnoli e Toloi. La sorpresa può essere Florenzi, che potrebbe godere di una chance importante. Tra i granata affidatevi a Darmian, Cerci ed Immobile. Sconsigliamo Padelli e Vives. Attenzione ad El Kaddouri, un giocatore col bonus in canna.

ATALANTA-LIVORNO

Gara tra due formazioni con morale opposto. L'Atalanta di Stefano Colantuono è reduce dal successo sull'Inter mentre il Livorno di Domenico Di Carlo non riesce a trovare quella continuità necessaria per inseguire la salvezza. Negli orobici consigliamo Stendardo, Bonaventura e Denis. Evitate Nica ed Estigarribia. La sorpresa può essere De Luca, che potrebbe partire titolare. Tra gli amaranto affidatevi a Greco, Paulinho ed Emeghara. Sconsigliamo Rinaudo e Coda. Attenzione alla voglia di stupire di Belfodil, anche a partita in corso.

CAGLIARI-VERONA

Match che si preannuncia molto combattuto. Il Cagliari di Diego Lopez vuole vincere per continuare ad inseguire la salvezza. Il Verona di Andrea Mandorlini vuole rialzarsi dopo il tremendo 5-0 subito con la Sampdoria. Nei sardi consigliamo Ekdal, Cossu e Ibarbo. Evitate Avelar ed Eriksson. La sorpresa può essere Vecino, sempre pericoloso negli inserimenti. Tra gli scaligeri affidatevi a Romulo, Iturbe e Toni. Sconsigliamo Rafael e Maietta. Attenzione a Marquinho, che vuole dimostrare di essersi calato perfettamente nella realtà gialloblu.

CATANIA-NAPOLI

Scontro tra due squadre ferite nell'orgoglio. Il Catania di Rolando Maran vuole schiodare dall'ultimo posto in classifica mentre il Napoli di Rafa Benitez vuole vendicare la sconfitta patita con la Fiorentina. Negli etnei affidatevi a Izco, Lodi e Barrientos. Evitate Gyomber ed Andujar. La sorpresa può essere Monzon, uno dei più positivi con la Juventus. Tra i partenopei affidatevi a Jorginho, Callejon ed Hamsik. Sconsigliamo Henrique e Reveillere. Attenzione a Pandev, che potrebbe far rifiatare Higuain.

CHIEVO-BOLOGNA

Delicata sfida salvezza. Il Chievo di Eugenio Corini è quart'ultimo con due lunghezze in meno rispetto al Bologna di Davide Ballardini. Nei clivensi consigliamo Rigoni, Hetemaj e Paloschi. Evitate Rubin e Radovanovic. La sorpresa può essere Obinna, con la sua rapidità. Tra i felsinei affidatevi a Christodoulopoulos, Bianchi ed Acquafresca. Sconsigliamo Perez e Krhin. Attenzione al possibile utilizzo a gara in corso di Cristaldo.

FIORENTINA-MILAN

Partita tra due squadre che vivono momenti di forma diversi. La Fiorentina di Vincenzo Montella si è rialzata dopo l'eliminazione in Europa League. Il Milan di Clarence Seedorf invece fatica moltissimo ed in classifica è in forte ritardo. Nei viola consigliamo Borja Valero, Cuadrado e Joaquin. Evitate Ambrosini e Pasqual. La sorpresa può essere Matri, ex di turno. Tra i rossoneri affidatevi a Kakà, Taarabt e Balotelli. Sconsigliamo Abbiati e Zaccardo. Attenzione a Honda, che potrebbe avere una delle ultime occasioni.

GENOA-LAZIO

Match tra due compagini molto discontinue. Il Genoa di Gian Piero Gasperini è reduce dall'1-1 imposto al Parma mentre la Lazio viene dal pareggio con lo stesso risultato rimediato con il Milan. Nei grifoni consigliamo Antonelli, Gilardino e Sculli. Evitate Sturaro e Motta. La sorpresa può essere Bertolacci, che sente aria di derby. Tra i biancocelesti affidatevi a Ledesma, Candreva e Keita. Evitate Novaretti ed Onazi. Attenzione al senso del gol di Perea.

JUVENTUS-PARMA

Scontro tra due delle squadre più in forma del campionato. La Juventus di Antonio Conte è la compagine capolista mentre il Parma di Roberto Donadoni viene da 17 risultati utili consecutivi. Nei bianconeri consigliamo Pogba, Pirlo e Llorente. Evitate Padoin. La sorpresa può essere Osvaldo, a caccia del primo gol in campionato. Tra i crociati affidatevi a Parolo, Biabiany e Cassano. Sconsigliamo Acquah e Molinaro. Attenzione ad Amauri, ex dal dente avvelenato.

SASSUOLO-SAMPDORIA

Gara importante per entrambe le formazioni. Il Sassuolo ha bisogno della vittoria per la salvezza mentre la Sampdoria di Sinisa Mihajlovic vuole dare continuità al 5-0 rifilato al Verona. Nei neroverdi consigliamo Missiroli, Berardi e Floccari. Evitate Magnanelli e Longhi. La sorpresa può essere Zaza, uno dei più positivi. Tra i blucerchiati affidatevi a Palombo, Soriano e Gabbiadini. Sconsigliamo Renan e Regini. Attenzione a Maxi Lopez a cui Mihajlovic potrebbe affidare l'attacco.

INTER-UDINESE

Partita che si preannuncia combattuta. L'Inter di Walter Mazzarri infatti vuole dimenticare la sconfitta con l'Atalanta mentre l'Udinese di Francesco Guidolin è a caccia di punti salvezza. Nei nerazzurri consigliamo Hernanes, Palacio ed Icardi. Evitate Ranocchia e Cambiasso. La sorpresa può essere Guarin, fresco di rinnovo contrattuale. Tra i friulani affidatevi a Pereyra, Fernandes e Di Natale. Sconsigliamo Yebda ed Allan. Attenzione a Muriel, che potrebbe dare il cambio a Di Natale a gara in corso.

 




Commenta con Facebook