• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-FIORENTINA

PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-FIORENTINA

Tra gli azzurri ottima la prestazione di Henrique che annulla uno spento Gomez. Male Higuain, bene Borja Valero


Vincenzo Matino

23/03/2014 21:46

PAGELLE E TABELLINO NAPOLI FIORENTINA / NAPOLI  - Partita divertente con la due squadre che si affrontano a viso aperto nell’arco dei 90’. I viola riescono a strappare i tre punti al San Paolo grazie a un gol nel finale di Joaquin.

NAPOLI

Reina 5,5 – Sempre attento su tutte le conclusioni avversarie, viene beffato nel finale da un gol di Joaquin.  

Reveillere 6 – Nel primo tempo va a prendere altissimo  Cuadrado che non riesce mai a rendersi pericoloso. Spostato a sinistra nella ripresa continua la  sua buona prestazione, restando concentrato e reattivo anche contro Joaquin.

Henrique 6,5 – Prende in consegna Mario Gomez riuscendo quasi sempre ad anticiparlo. Nella ripresa Matri subentra all’attaccante tedesco ma il risultato non cambia. Anche in fase di appoggio sbaglia pochissimo rischiando il minimo.

Albiol 5,5 – Fatale il suo immobilismo per un ‘presunto’ fallo su Gomez, la sua lamentela con l’arbitro  costringe Ghoulam a un’entrataccia da rosso.

Ghoulam 5 – Uno dei migliori in campo fino alla sua  espulsione diretta per un intervento scomposto su Bakic da ultimo uomo.

Inler 5,5 – Si preoccupa soprattutto di rompere il gioco avversario. Prova più volte la conclusione, ma il pallone finisce sempre molto lontano dai pali di Neto.

Jorginho 6,5 – E’ lui a prendere in man oil pallino del gioco azzurro. Sbagla veramente poco in fase in impostazione, risultando allo stesso tempo utilissimo nel pressing senza palla.

Callejon 6 – Stenta nei primi 45’ minuti, poi nella ripresa ne esce alla grande nel ruolo di terzino destro affrontando le incursioni di Cuadrado.

Hamsik 5,5 – La voglia di uscire da un periodo complicato c’è, ma la lucidità negli ultimi 20 metri è davvero poca cosa. Si divora un gol già fatto a tu per tu con Neto.

Insigne 6 – Prova in tutti i modi a mettere in difficoltà il portiere avversario, ma le sue conclusioni sono a salve. Preziosissimo come sempre nei recuperi difensivi. (dal 74’ Mertens s.v.Dall’85’ Pandev s.v.)

Higuaìn 5,5 – Ha una sola grande occasione per segnare e Neto gli risponde da campione neutralizzando la sua conclusione. Imbrigliato nelle maglie della difesa viola si innervosisce e rimedia anche un cartellino giallo. (dall’80’ Behrami s.v.)

All. Benitez 5,5 – La squadra tiene bene il campo anchein inferiorità numerica. Mantiene la sua mentalità ultraoffensiva schierando addirittura Callejon terzino destro dopo l’espulsione di Ghoulam, subendo però il gol beffa nel finale. L’attacco non sempre è la miglior difesa.

FIORENTINA

Neto 6,5 – Abbassa la saracinesca viola e si supera con un intervento miracoloso nel primo tempo su uno splendido tiro di Higuain.

Roncaglia 5,5 – Tatticamente caotico, nella prima frazione di gioco tutti i pericoli per la porta di Neto vengono dalla sua zona di competenza. (dal 71’ Vargas s.v.)

Rodriguez 6 – Argina bene Higuain che riceve pochissime palle pulite da rigiocare.

Savic 6 – E’ lui a salvare la Fiorentina su Higuain andando a chiudere una diagonale difensiva da manuale. Il migliore del reparto arretrato viola.

Cuadrado 6 – Montella lo sposta sul lato ‘debole’ del Napoli, ma ne ricava solo una serie di traversoni sbilenchi che non mettono mai in condizione Gomez o chi per lui di far male a Reina. Nella ripresa cresce anche grazie agli spazi lasciati dal Napoli.

Aquilani 5,5 – Si abbassa moltissimo nel ruolo di play-maker limitandosi a un giro palla ordinato ma troppo lento.

Bakic 6 – Si fa sempre trovare libero dai compagni, proponendosi spesso in appoggio a Gomez. E’ proprio da un suo inserimento che nasce l’espulsione di Ghoulam che cambia volto alla gara. (dal 45’ Ilicic 5,5 – Non riesce a dare il cambio di passo alla squadra).

Borja Valero 6,5 – E’ l’uomo ovunque dei viola, fa da collegamento tra centrocampo e attacco con la solita qualità. Nella ripresa si abbassa nel ruolo di regista puro per lasciare spazio a Ilicic.

Pasqual 5,5 – Troppo timido il capitano della Fiorentina, si propone pochissimo in fase offensiva preferendo non lasciare campo libero a Callejon.

Joaquin 6 - Completamente avulso dal gioco nella prima frazione di gara. Nella ripresa ha il merito di farsi trovare pronto in occasione del gol.

Gomez 5 – Ancora non al 100% dopo il ritorno dall’infortunio. Il gigante tedesco non riesce mai a essere veramente pericoloso. (dal 72’ Matri s.v.)

All. Montella 6 – Il tecnico viola si copre preventivamente nella prima parte di gioco schierando il solo Borja Valero in appoggio a Gomez. Nella ripresa prova a vinerla inserendo Matri e Ilicic che però sprecano le palle gol che creano i compagni di squadra. Buona la tenuta fisica dopo le fatiche di coppa. Nel finale è Joaquin a regarargli i tre punti dopo una buona prestazione collettiva.

Arbitro  Tagliavento 5,5 – Lascia molto giocare fischiando poco, soprattutto nella prima frazione di  gioco. Cambia volto al match quando estrae il rosso dopo un intervento scomposto di Ghoulam.

TABELLINO

NAPOLI - FIORENTINA 0-1

Napoli (4-2-3-1): Reina; Reveillere, Henrique, Albiol, Ghoulam; Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik, Insigne (dal 75' Mertens (dall'87' Pandev)); Higuain (dall'80' Behrami). A disposizione: Doblas, Colombo, Mesto, Fernandez, Britos, Dzemaili, Radosevic, Bariti, Zapata. All.: Benitez.

Fiorentina (4-3-3): Neto; Roncaglia (dal 70' Vargas), Gonzalo Rodriguez, Savic, Pasqual; Bakic (46' Ilicic), Aquilani, Borja Valero; Cuadrado, Gomez (dal 72' Matri), Joaquin. A disposizione: Rosati, Lupatelli, Diakité, Compper, Wolski, Mati Fernandez, Matos, Ambrosini. All.: Montella.

Arbitro: Tagliavento

Marcatori: 88' Joaquin (F)

Ammoniti: 49' Gonzalo Rodriguez (F), 58' Higuaìn (N)

Espulsi: 37' Ghoulam (N)




Commenta con Facebook