• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI SAMPDORIA-VERONA

PAGELLE E TABELLINO DI SAMPDORIA-VERONA

Soriano doppietta, Da Costa è una saracinesca. Il Verona e' impotente


Gioia Samp (Getty Images)
Omar Parretti

23/03/2014 18:56

PAGELLE E TABELLINO SAMPDORIA-HELLAS VERONA/ GENOVA – Manita della Samp che si abbatte sul Verona senza sbagliare niente. Da Costa in versione paratutto, Sansone ispirato e Soriano goleador. Male tutto l'Hellas che subisce la superiorità in mediana dei blucherchiati. Bene il subentrato Rabusic.

SAMPDORIA

Da Costa 7 – In una partita che finisce 5-0 si può pensare che il portiere della squadra vittoriosa sia poco chiamato in causa, invece non è così per l'estremo difensore brasiliano che compie almeno cinque interventi super che mantengono la propria porta inviolata.

De Silvestri 6 – Non si lascia andare a grandi volate sulla fascia, in compenso amministra bene in fase difensiva e annulla i pericoli avversari.

Mustafi 6 – Regala qualcosa nei primi minuti, poi la l'Hellas esce dal campo fino ad un improbabile assalto finale. Sufficiente.

Gastaldello 6,5 -  Gran duello con Toni che lo anticipa costantemente sulle palle alte, ma il difensore della Samp è bravo nel far giocare l'ex-viola sempre spalle alla porta e ad impedire conclusioni comode.

Regini 6 – Bello l'inserimento che lo porta al cross vincente per il terzo gol. Buono il suo lavoro in difesa su un cliente scomodo come Iturbe.

Soriano 7,5 – Giuste geometrie a centrocampo, si propone spesso in attacco e mette a segno una grande doppietta. Sul gol del 4-0 si accentra partendo da destra e colpisce ad incrociare con il sinistro, gran bel gol. Migliore in campo. Dal 79' Salamon s.v.

Palombo 6,5 – Mette ordine in mediana e va sempre a ricevere il primo passaggio per poter impostare la manovra. Segna su punizione il suo primo gol in campionato. Tanta personalità.

Renan 6,5 – Da un suo palo nasce il gol di Sansone e qualche minuto più tardi va lui a referto con il raddoppio della Samp. Prestazione di grande sostanza.

Gabbiadini 6 – Lavora tanto per i compagni e si abbassa spesso per ricevere il pallone sulla trequarti. Esce sicuramente stanco. Dal 61' Eder 6 – Prova a rendere il passivo ancora più pesante senza risultati.

Maxi Lopez 6 – Come Gabbiadini fa da sponda per gli inserimenti dei centrocampisti, non segna ma è decisamente utile alla squadra.

Sansone 6,5 – Secondo gol in campionato e tante ottime giocate. Va vicino più volte alla doppietta personale. Nel secondo tempo cala leggermente complice la stanchezza ed esce tra gli applausi . Dal 70' Bjarnason 6 – Va a sistemarsi a centrocampo dando intensità e corsa.

All. Mihajlovic 7,5 – Se voleva una reazione dalla sua Samp di certo l'ha ottenuta. Sfruttate al meglio le occasioni arrivate nel corso del match. Bravo, a risultato acquisito, a dare spazio ai meno utilizzati. Che carattere la sua Samp!

HELLAS VERONA

Rafael 5,5 – Deve raccogliere il pallone dal fondo della rete per cinque volte. Incolpevole sui primi quattro gol, non è perfetto sulla punizione di Palombo che sembra sostanzialmente parabile. Compie due belle parate su Sansone.

Cacciatore 5 – Non riesce a spingere con continuità e qualità sulla propria fascia di competenza. In fase difensiva deve arginare un Sansone ispiratissimo, ma non ci riesce. Dal 68' Pillud s.v.

Moras 5,5 – Interviene in maniera goffa sul cross di Regini che porta al 3-0.

Maietta 5,5 – E' in generale una giornataccia per il reparto difensivo del Verona. Ferma gli avversari quando può, ma a tratti la Samp è una furia.

Albertazzi 5 – Sbaglia la diagonale difensiva sia sul gol di Sansone sia sul gol Renan che lo anticipano nettamente, troppo lento in entrambi i casi. Non trova mai la spinta in avanti.

Romulo 5 – Parte bene ma si spegne già a metà del primo tempo. Non sfonda in attacco ed è impreciso in copertura. Dal 63' Rabusic 6 – Cambiare una partita del genere è impossibile. Dimostra voglia di fare e costringe Da Costa ad una grande respinta. Positivo.

Donadel 5,5 – Solita prova all'insegna del sacrifico, ma troppe volte sfocia nell'irruenza e commette fallo.

Hallfredsson 5,5 – Anche lui subisce la superiorità odierna della mediana blucerchiata. Non riesce ad incidere sul match.

Iturbe 6 – La sufficienza deriva dal fatto che dal primo all'ultimo minuto prova a dare una scossa alla propria partita. Non è in giornata, ma l'impegno non manca mai.

Toni 5,5 – Domina su tutte le palle alte anticipando i centrali della Samp, tuttavia non riesce a convertirle in gol nonostante le occasioni siano numerose. Dal 74' Cacia 6 – Anche su di lui bella parata dell'estremo difensore avversario.

Jankovic 5,5 – Non riesce a colpire. Qualche errore di troppo su passaggi banali.

All. Mandorlini 5 – Il passivo è pesantissimo, la sua squadra a sprazzi riesce anche a prendere in mano il gioco creando occasioni da gol, ma ogni volta che la Samp si alza ne subisce l'iniziativa. La fase difensiva è assolutamente da rifare, e lo testimoniano le statistiche stagionali.


Arbitro : Calvarese 6 – Sul raddoppio blucerchiato devia nettamente il pallone calciato rasoterra da calcio d'angolo: guardando in area per eventuali trattenute non si accorge dell'arrivo della sfera. Assolutamente giusto convalidare il gol, l'unico appunto da fare è sul suo posizionamento che ostruisce la linea di passaggio. Gestisce bene il match.


TABELLINO

SAMPDORIA-HELLAS VERONA  5-0

Sampdoria (4-3-3):
Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini; Soriano, Palombo (Dal 79' Salamon), Renan; Gabbiadini (Dal 61' Eder), Maxi Lopez, Sansone (Dal 70' Bjarnason). All. Mihajlovic

Hellas Verona (4-3-3):
Rafael; Cacciatore (Dal 68' Pillud), Moras, Maietta, Albertazzi; Romulo (Dal 63' Rabusic), Donadel, Hallfredsson; Iturbe, Toni (Dal 74' Cacia), Jankovic. All. Mandorlini

Arbitro:
Calvarese

Marcatori:
3' Sansone (S), 22' Renan (S), 37'+48' Soriano (S), 58' Palombo (S)

Ammoniti:
16' Gastaldello (S), 27' Donadel (H), 35' Jankovic (H), 69' Sansone (S)




Commenta con Facebook