• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Fiorentina, Benitez: "Possiamo rimontare in campionato. Porto? Questione di due episodi&

Napoli-Fiorentina, Benitez: "Possiamo rimontare in campionato. Porto? Questione di due episodi"

L'allenatore del Napoli ha parlato in vista della gara contro i viola


Benitez (Getty Images)
Matteo Zappalà (@mattzappa88)

22/03/2014 13:30

NAPOLI-FIORENTINA BENITEZ CONFERENZA STAMPA / NAPOLI - L'allenatore del Napoli Rafa Benitez ha parlato in conferenza stampa in vista della gara di domani contro la Fiorentina. Ecco le sue dichiarazioni.

PORTO -
"Non abbiamo ancora smaltito la delusione. Ho fatto i complimenti ai ragazzi per la prestazione, ma ora dobbiamo concentrarci sul campionato".

SECONDO POSTO - "Sono convinto che possiamo arrivare secondi. Dobbiamo lavorare per conquistare sempre i tre punti da qui fino alla fine del campionato. Non credo che la Fiorentina, il Catania e la Juventus, i prossimi tre impegni, possano essere decisivi in questo senso".

SALTO DI QUALITA' - "Credo che dobbiamo migliorare l'approccio nella fase finale delle partite. Con il Porto non è stata una partita normale, avevamo la gara sotto controllo e ci sono state un paio di occasioni da gol per chiudere la gara. Dobbiamo essere sicuramente più precisi, ma abbiamo subito soltanto una ripartenza. Credo sia stata una questione di episodi che hanno cambiato tutto".

REMUNTADA - "Puntiamo sicuramente a recuperare il ritardo sulla Roma. Se mi è già capitato? Direi di sì, con il Valencia avevo sette punti di ritardo sul Real Madrid a gennaio. A fine campionato eravamo primi con sette punti in più".

CONTRACCOLPO PSICOLOGICO - "Siamo usciti a testa alta, il rischio del contraccolpo c'è, ma abbiamo giocatori con la mentalità giusta per affrontare anche questo momento. In ogni caso sono fiducioso che la squadra sarà pronta per la gara con la Fiorentina, che comunque potrebbe avere i nostri stessi problemi".

MERCATO DIVERSO CON SECONDO O TERZO POSTO? - "Dobbiamo valutare ogni tipo di scenario, anche se andremo ai preliminari non possiamo permetterci di aspettare l'ultimo momento per intervenire sul mercato".

CALO FISICO -
"Guardando la partita con il Porto non ho visto un calo fisico. Non c'è nessun problema in questo senso, abbiamo una partita alla settimana da adesso, cercheremo di finire il campionato in crescendo".

FIORENTINA - "Non sarà una partita facile, entrambe le squadre vogliono vincere per raggiungere gli obiettivi stagionali".

CRESCITA - "Per lottare su tre fronti dobbiamo avere più continuità, carattere e personalità. Dobbiamo crescere ancora sotto questo punto di vista, tanti giocatori sono nuovi e altri devono ancora capire quanto è importante avere continuità a questi livelli".




Commenta con Facebook