• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Europa League, le probabili formazioni di Fiorentina-Juventus e Napoli-Porto

Europa League, le probabili formazioni di Fiorentina-Juventus e Napoli-Porto

Questa sera tre italiane in campo per il ritorno degli ottavi di finale


Mario Gomez (Getty Images)
Marco Di Federico

20/03/2014 08:58

EUROPA LEAGUE PROBABILI FORMAZIONI / ROMA -Si chiude stasera la tre giorni di coppe europee con il ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Tre le italiane in campo: si parte dal 'Franchi', dove la Fiorentina prova a proteggere il prezioso 1-1 dell'andata contro la Juventus; si chiude al 'San Paolo', dove il Napoli deve ribaltare la sconfitta 1-0 in casa del Porto.

 

FIORENTINA-JUVENTUS, FISCHIO D'INIZIO ORE 19

I viola che partono con i favori del pronostico per la qualificazione ai quarti in virtù del prezioso 1-1 della sfida di Torino. Montella stavolta butta subito nella mischia Gomez, l'eroe di giovedì scorso, supportato ai lati del tridente d'attacco da Cuadrado e Ilicic. Conte ritrova invece Tevez in coppia con Llorente, ma deve far fronte all'emergenza difensiva visto il doppio ko di Barzagli e Ogbonna.

Fiorentina (4-3-3): Neto; Tomovic, Gonzalo, Savic, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Gomez, Ilicic. All.: Montella.

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente. All.: Conte.

Arbitro: Howard Webb (Inghilterra)

 

NAPOLI-PORTO, FISCHIO D'INIZIO ORE 21:05

Benitez si affida alla vena del bomber Higuain, ma spera soprattutto nel 'risveglio' di Hamsik, ancora una volta preferito a Pandev. Insigne e Mertens si giocano una maglia da titolare sulla fascia sinistra d'attacco, con il primo favorito. In mediana Inler dovrebbe spuntarla invece su Henrique. Fronte lusitano, le attenzioni maggiori saranno concentrate su Jackson Martinez, decisivo nella sfida della scorsa settimana in terra portoghese.

Napoli (4-2-3-1): Reina; Reveillere, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Behrami, Inler; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. All.: Benitez.

Porto (4-3-3): Fabiano; Danilo, Maicon, Mangala, Reyes; Fernando, Defour, Carlos Eduardo; Quaresma, Jackson Martinez, Varela. All.: Castro.

Arbitro: Martin Atkinson (Inghilterra)




Commenta con Facebook