• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Fiorentina-Juventus, Conte: "Infortuni? Ho sbagliato con il turnover. Tevez gioca"

Fiorentina-Juventus, Conte: "Infortuni? Ho sbagliato con il turnover. Tevez gioca"

Il tecnico bianconero parla ai giornalisti a un giorno dal match di Europa League


Antonio Conte (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

19/03/2014 19:28

FIORENTINA JUVENTUS DIRETTA CONFERENZA CONTE / FIRENZE - La Juventus vuole vincere anche in Europa: i bianconeri affrontano la Fiorentina con la voglia di dimostrare di poter dominare non solo in Serie A. Alla vigilia del match Antonio Conte parla in conferenza stampa: SEGUILA LIVE SU CALCIOMERCATO.IT!

INFORTUNI E TEVEZ - "Cercheremo di onorare l'impegno con orgoglio, passione, entusiasmo e tutto ciò che abbiamo. Tevez? Domani sarà in campo. Gli infortuni ci stanno, fanno parte di un'annata calcistica: forse avrei dovuto fare un po' più di turnover, invece ho fatto giocare sempre gli stessi". 

PRECEDENTI - "Bisogna fare un sunto di tutte le tre partite precedenti: lo abbiamo fatto noi e lo avranno fatto anche loro". 

PRESSIONE - "Tutte le partite in Italia sono piene di tensione e pressioni per ambedue le squadre: non avverto tutto questa pressione sulla Juventus anche perché il percorso nostro deve essere in Champions League. Il nostro rammarico deve essere l'eliminazione subita in Turchia dal Galatasaray. Ora abbiamo iniziato questo percorso ed è giusto fare del nostro meglio. La Juventus a prescindere deve sempre vincere". 

GOMEZ - "Non c'è un singolo giocatore da temere, ma l'intera squadra perché la Fiorentina ha calciatori di assoluto valore come Borja Valero, straordinario nell'interpretazione del ruolo. Ma potrei fare altri nomi come Cuadrado, Gomez: non c'è il singolo che preoccupa, ma abbiamo rispetto per tutta la squadra". 

 




Commenta con Facebook