• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Juventus, Montella: "Serve tranquillita'. Gomez migliora ma non so se gioca&quo

Fiorentina-Juventus, Montella: "Serve tranquillita'. Gomez migliora ma non so se gioca"

Il tecnico viola parla alla vigilia del match di Europa League


Montella (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

19/03/2014 17:11

FIORENTINA JUVENTUS CONFERENZA VINCENZO MONTELLA / FIRENZE - Grande entusiasmo a Firenze alla vigilia di Fiorentina-Juventus, ritorno degli ottavi di finale di Champions League. A poco più di 24 ore dal fischio d'inizio del match, Vincenzo Montella parla in conferena stampa: seguila LIVE su Calciomercato.it!

JUVENTUS - "Sanno che anche per loro sarà una partita difficile, ma sono abituate a giocarle: hanno affrontato match anche con una posta in palio maggiore. Noi dobbiamo restare tranquilli, solo così possiamo fare bene. Conte? Ho tanta stima, ci conosciamo da tempo. Quando allena durante la partita è una persona completamente diversa, trasmette la sua voglia alla squadra". 

ATTEGGIAMENTO - "La mia squadra deve giocare con serenità, evitare di snaturarsi per raggiungere il risultato. Sarebbe un errore. In campo dobbiamo metterci vigore per vincere questa partita. Non dobbiamo limitarci a fermarli perché hanno calciatori che possono far male in ogni momento". 

FORMAZIONE - "Devo ancora deciderla, vedremo domani. Gomez sta meglio, ma voglio vederlo anche oggi. Possiamo iniziare con un modulo e poi cambiare: ho tante possibilità. Cuadrado? POtrei decidere di giocarmi qualcuno a gara in corso, ho varie opzioni". 

WEBB - "Siamo contenti della designazione: Webb è un ottimo arbitro di grande personalità, ma ci sarebbe andato bene anche un altro".




Commenta con Facebook