• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Lippi 'chiama' Galliani in Cina. Spunta un retroscena sulla frattura co

Calciomercato Milan, Lippi 'chiama' Galliani in Cina. Spunta un retroscena sulla frattura con Seedorf

Possibile futuro al Guangzhou Evergrande per l'amministratore delegato rossonero


Adriano Galliani (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

19/03/2014 12:00

CALCIOMERCATO MILAN SEEDORF GALLIANI / MILANO - Situazione sempre più tesa in casa Milan, dove il rapporto tra Clarence Seedorf e Adriano Galliani è ai minimi storici: 'Il Giornale' scrive oggi che a ispirare e suggerire la nota d'agenzia attribuita a Silvio Berlusconi con parole di sostegno al tecnico e di critica all'amministratore delegato sia stato proprio l'entourage dell'allenatore olandese.

Secondo quanto scrive 'Panorama', il futuro dello 'storico' dirigente rossonero potrebbe essere in Cina: nelle ultime ore Galliani avrebbe ricevuto una telefonata dall'amico Marcello Lippi, che vorrebbe averlo al suo fianco al Guangzhou Evergrande. Nel caso in cui l'ad rossonero dovesse declinare l'invito, per lui potrebbe profilarsi all'orizzonte un futuro ai vertici di Mediaset Premium.

E Seedorf? Il nodo sul suo futuro è legato alla scelta dello staff tecnico: Tassotti non rientra nei piani dell'olandese, che al suo fianco vuole assolutamente Jaap Stam e Hernan Crespo (quest'ultimo è già stato mandato settimana scorsa a 'spiare' gli allenamenti del Parma di Donadoni, ma il suo viaggio è stato 'a vuoto' giacché in quel giorno la seduta dei ducali era a porte chiuse). Confermati Maldera, Fiori, Seno e De Michelis; in arrivo David Endt per ricoprire il ruolo di team manager. L'intero staff rossonero richiesto da Seedorf graverebbe sulle casse del Milan per oltre 3 milioni netti all'anno.

 




Commenta con Facebook