• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altre Europee > Punto Liga I Romania, risultati e classifica ventitreesima giornata

Punto Liga I Romania, risultati e classifica ventitreesima giornata

La Steaua Bucarest allunga, il Petrolul blocca l'Astra nel finale


Razvan Lucescu (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

18/03/2014 15:47

PUNTO LIGA I RISULTATI CLASSIFICA / BUCAREST (Romania) – Il countdown verso il venticinquesimo scudetto del club più vincente del calcio rumeno è inizato, e nel frattempo potrebbe essere nata una nuova stellina a rinverdire la tradizione dei grandi giocatori del passato come Hagi e Lacatus: la Steaua Bucarest si gode il 3-0 interno inflitto al Gaz Metan e vede salire a 6 i punti di vantaggio sulla seconda in classifica a 11 giornate dal termine. Ma a fare notizia, nella giornata dei Ros-Albastri (Rossoblu), è soprattutto la rete realizzata nei minuti di recupero dal sedicenne Valceanu, che sfrutta alla grande la possibilità concessagli dai compagni di calciare una punizione dal limite. Il sigillo del classe 1997 rumeno, che in inverno è stato vicino al trasferimento in Spagna nell'Espanyol, pone il punto esclamativo sulla vittoria che potrebbe chiudere i giochi per il titolo, nel cui tabellino compare anche il nome di Federico Piovaccari, autore del 2-0 (ottavo sigillo stagionale in campionato dell'attaccante italiano).

CONCORRENZA – La Steaua allunga sull'Astra, bloccata dal Petrolul sul pareggio: la squadra di Mutu trova il gol dell’1-1 nel finale, ma resta l'impressione che gli sforzi della società per costruire una squadra competitiva per il titolo siano andati a vuoto. L'addio di Contra, passato al Getafe, non è stato ancora digerito, e la scelta della società di puntare sull'ex Ct della Nazionale Razvan Lucescu (figlio dell'ex tecnico di Brescia e Inter Mircea) non ha convinto tutti.

ZONA CALDA - Significativa è poi la vittoria della Dinamo Bucarest sul non facile campo dell'Universitatea Cluj: il gol di Matei mette nei guai la squadra della Transilvania, sempre più invischiata nella lotta per la salvezza. Viitorul Constanta e Sageata Novodari non vanno oltre uno 0-0 che rappresenta non più di un palliativo per due squadre in difficoltà, mentre l'Otelul Galati la cui porta è difesa dall'ex romanista Mauro Goicoechea (leggi qui la nostra intervista esclusiva all'uruguaiano) subisce una sconfitta interna che la mette in guai seri di classifica. Da registrare c’è poi la vittoria del Brasov che potrebbe ravvivare a sorpresa le speranze della squadra giallonera.

 

RISULTATI

Viitorul Constanta-Sageata Novodari 0-0;

Corona Brasov-CFR Cluj 2-2: 18’ e 21’ Negrut (CFR), 60’ Neacsa (C), 85’ Coman (C);

Poli Timisoara-Brasov 0-1: 89’ Cristea;

Universiatatea Cluj-Dinamo Bucarest 0-1: 59’ Matei;

Steaua Bucarest-Gaz Metan 3-0: 13’ Keseru, 66’ Piovaccari, 90’+2 Valceanu;

Petrolul Ploiesti-Astra 1-1: 42’ aut. Alcenat (A), 90’+2 Hoban (P);

Vaslui-Botosani 0-1: 80’ Danci;

Otelul Galati-Ceahlul 0-1: 45’ Canu;

Pandurii-Concordia Chiajna 0-1: 84’ Wellington.

CLASSIFICA

Steaua Bucarest 55 punti, Astra Giurgiu 49, Petrolul Ploiesti 46, Dinamo Bucarest 39, Vaslui 36, Pandurii 35, Ceahlaul 33, CFR Cluj 31, Gaz Metan Medias 30, Concordia 30, Botosani 29, Poli Timisoara 26, Otelul Galati 24, Sageata Navodari 24, Viitorul Constanta 23, U. Cluj 21, Brasov 20, Corona Brasov 12.




Commenta con Facebook