• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica ventottesima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica ventottesima giornata

L'Ajax pareggia ancora ma allunga sulla seconda, PSV settebellezze


Phillip Cocu (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

17/03/2014 19:05

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / AMSTERDAM (Olanda) – Sebbene la lotta per il titolo non sia ancora definitivamente chiusa, a dare grandi emozioni nell'Eredivisie è la corsa per il secondo posto che garantisce la possibilità di giocare i preliminari di Champions League. L'Ajax capolista per la seconda giornata di fila spreca una grande occasione per chiudere i giochi: sul campo del Breda la squadra di de Boer non va oltre uno scialbo 0-0 e perde Siem de Jong a causa di un infortunio al ginocchio che rischia di tenerlo fuori a lungo. A 6 giornate dalla fine il vantaggio dei 'Lancieri' è comunque più che rassicurante: grazie la sconfitta del Twente il distacco dalla seconda aumenta di una lunghezza e si assesta a 7 punti, e vista anche la discontinuità delle dirette concorrenti i tifosi del club di Amsterdam possono dormire sonni tranquilli.

FRATELLO D'ARTE – Nel bel match della squadra di Gudelj spicca la prestazione di Uros Matic: il fratello del ben più famoso Nemanja, tornato a peso d'oro al Chelsea a gennaio, da poco si è trasferito in Olanda dopo l’esperienza nel Benfica. Centrocampista offensivo classe 1990, il serbo sta giocando con continuità e sta dimostrando le sue qualità.

SETTEBELLO – Il Vitesse spreca la grande occasione di accorciare sulla capolista uscendo sconfitto in casa contro il PSV Eindhoven. La squadra di Cocu ottiene la settima vittoria consecutiva ed ora sogna il secondo posto dopo aver vissuto una prima parte di stagione che non prometteva nulla di buono. A spianare la strada agli ospiti è una clamorosa papera del portiere giallonero Velthuizen, che pochi minuti dopo para un rigore a Depay prima di essere beffato dall'attaccante sulla ribattuta. La squadra di Bosz fallisce una gara importantissima, dando la possibilità al PSV di rientrare a sorpresa in corsa in una lotta per la Champions davvero avvincente.

IN EXTREMIS – Oltre al PSV a sorridere è anche il Twente che si impone nei minuti di recupero sull'AZ Alkmaar e riacciuffa il secondo posto perso la scorsa settimana. A decidere la sfida, al 93', è un bel sinistro dal limite del serbo Dusan Tadic, sempre più decisivo e continuo, che fa esplodere di gioia il pubblico del 'De Grolsch Veste'. Nel gruppone di pretendenti al secondo posto c’è anche il Feyenoord, che sembra non risentire dell’esclusione di Pellè e batte con un secco 2-0 l'Heerenveen di Marco van Basten. A dare la vittoria alla squadra di Rotterdam sono un gioiello su punizione di Vormer e un piatto dal limite dell'area di Immers. La classifica adesso parla chiaro: quattro squadre in due punti per un rush finale che sembra aperto a qualsiasi finale.

LOTTA SALVEZZA – Il Roda è sempre più disperato, e la sconfitta patita sul campo dell'Heracles sa tanto di condanna definitiva. Un grandissimo passo in avanti lo fa invece il Den Haag, che batte il Groningen nel finale con un gol di Malone e balza a + 5 sul terzultimo posto. Per il NEC, che non va oltre il 2-2 casalingo con l'Utrecht, e l'Rck Waalwijk, sconfitto sul campo del Cambuur dopo un match rocambolesco, si fa sempre più dura.

RISULTATI

Cambuur-Rck Waalwijk 3-2: 17’ Schepers (C), 21’ Schet (R), 43’ Barto (C), 66’ Beauguel (R), 85’ Manu (C);

Vitesse-PSV Eindhoven 1-2: 7’ Locadia (P), 18’ Labyad (V), 29’ Depay (P);

Heracles-Roda 2-1: 15’ Hupperts (R), 43’ e 78’ Linssen (H); 

Den Haag-Groningen 2-1: 63’ rig. Alberg (D), 78’ Zivkovic (G), 90’ Malone (D);

Twente-AZ Alkmaar 2-1: 40’ Berghuis (A), 69’ Mokhtar (T), 90’+3 Tadic (T);

Zwolle-Go Ahead Eagles 2-0: 45’ Drost, 90’ Fernandez;

NEC-Utrecht 2-2: 22’ Bulthuis (U), 24’ Higdon (N), 44’ Toornstra (U), 60’ Jantscher (N);

Feyenoord-Heerenveen 2-0: 49’ Vormer, 64’ Immers;

Nac Breda-Ajax 0-0.


CLASSIFICA

Ajax 59 punti, Twente 52, Vitesse 52, Feyenoord 51, Psv Eindhoven 50, Heerenveen 43, AZ Alkmaar 40, Zwolle 37, Cambuur 34, Groningen 33, Breda 33, Heracles 33, Den Haag 32, G.A. Eagles 31, Utrecht 31, Rck Waalwijk 27, Nec 26, Roda 25.

 




Commenta con Facebook