• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Genoa-Juventus, Conte: "Squadra fantastica e dovranno ammetterlo. Europa League? Ci hanno massa

Genoa-Juventus, Conte: "Squadra fantastica e dovranno ammetterlo. Europa League? Ci hanno massacrato"

Il tecnico bianconero parla dopo il successo contro i rossoblu


Conte (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

17/03/2014 00:09

GENOA FIORENTINA CONTE SCUDETTO / GENOVA - Una vittoria da grande squadra: così Antonio Conte commenta il successo della Juventus sul campo del Genoa. Il tecnico bianconero ai microfoni di 'Sky' afferma: "Non dò percentuali sullo scudetto. Solo una grande squadra poteva vincere su questo campo, contro una squadra che ha fatto la partita della vita, con noi che veniamo da un ciclo di partite terribile. Sono capitati anche degli episodi dubbi, ma complimenti all'arbitro e agli assistenti. Al match di giovedì cerchiamo di arrivare nel migliore dei modi: il problema di Barzagli è da prendere come esempio contro chi parla di turnover solo per aprire la bocca. Giovedì l'ho fatto riposare perché ne avevamo bisogno e si è fermato lo stesso. Marchisio e Giovinco si sono infortunati, oggi c'erano due primavera in panchina. Questa squadra sta facendo un campionato fantastico e alla fine bisognerà ammetterlo".

SQUADRA FANTASTICA - "Viaggiando a questi ritmi straordinari anche chi insegue cede allo sconforto. Stiamo facendo cose incredibili. Lo scudetto è u regalo che vogliamo fare al presidente perché sarebbe una cosa storica: è il nostro obiettivo primario. Giovedì andremo a Firenze per passare il turno, ma la priorità era vincere lo scudetto e al momento siamo intesta: merito di questi ragazzi che sono grandi uomini". 

LLORENTE-OSVALDO - "Hanno fatto bene, non era una partita semplice. Sono stati bravi a tenere palla, a giocarla, avevano fatto anche dei gol: sono molto soddisfatto. Loro erano molto aggressivi sui nostri attaccanti, forse potevamo essere più precisi nell'ultimo passaggio ma sono contento". 

EUROPA LEAGUE - "La Fiorentina parte in netto vantaggio visto il risultato ottenuto e poi venerdì è stato già celebrato l'eliminazione della Juventus: ci hanno già massacrato". 




Commenta con Facebook