• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Chievo, Montella: "Ecco cosa manca a Cuadrado. La Juventus..."

Fiorentina-Chievo, Montella: "Ecco cosa manca a Cuadrado. La Juventus..."

L'allenatore viola ha analizzato la vittoria di questa sera contro i clivensi


Vincenzo Montella (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

16/03/2014 23:58

FIORENTINA CHIEVO MONTELLA POSTPARTITA / FIRENZE - Vincenzo Montella ha parlato a 'Sky Sport' dopo Fiorentina-Chievo 3-1. Queste le sue dichiarazioni: "Guarderò con molta attenzione Genoa-Juventus. C'era il rischio inconscio di pensare all'Europa League se avessero giocato gli stessi calciatori, quindi ho cercato di cambiare. Le motivazioni fanno la differenza, e chi gioca meno offre maggiori intenzioni. Abbiamo fatto benissimo contro un ottimo Chievo, riuscendo a chiudere la gara con forza, da squadra matura".

CUADRADO - "Dubbi su di lui non ne ho. Giovedì è stato escluso solo per ragioni tattiche, e ho fatto anche bene visto come ha giocato stasera. Vedremo nei prossimi giorni che scelte farò, in funzione della strategia per Fiorentina-Juventus. Se vuole rimanere questo giocatore può non avere un preciso ruolo tattico: la sua imprevedibilità mette in difficoltà anche i compagni. Se vuole diventare un top player mondiale, e lo può fare, deve diventare più disciplinato. Lui è disponibile e si applica al meglio. La sua partita stasera è stata perfetta; mi auguro possa giocare così quaranta partite l'anno".

FORMAZIONE ANTI-JUVE - "Se ci sarà Pizarro? Visto come ha giocato (ride, ndr)... In allenamento va piano, deve restare in forma. Per giovedì mi aspetto una partita difficile: visto l'entusiasmo che c'è in città si pensava che la qualificazione fosse già chiusa, che non si dovesse giocare il ritorno, poi ahimé mi sono accorto che bisogna giocarlo..."

 




Commenta con Facebook