• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Vidic: "Non ho rimpianti. Resteranno gli anni d'oro della mia carriera"

Inter, Vidic: "Non ho rimpianti. Resteranno gli anni d'oro della mia carriera"

Il centrale difensivo serbo e' un pilastro della formazione che ha vinto praticamente tutto


Nemanja Vidic (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

16/03/2014 23:11

INTER VIDIC MANCHESTER UNITED INTERVISTA / MANCHESTER (Inghilterra) - Nemanja Vidic ha rilasciato una corposa intervista in Inghilterra in vista del suo addio alla Premier League. Queste le sue parole a 'Sky Sports': "Ho deciso a gennaio di andare via. Come ha detto Moyes, la decisione è stata consensuale. A volte bisogna accettare che sia il momento di cambiare, di lottare per altre cose e accettare nuove sfide, e questo succederà senza dubbio per me in Italia. Sto iniziando a pensare a quale sia la mia eredità al Manchester United; le persone per strada mi fanno sentire la loro stima, e a volte è dura sentire i commenti, ma così è il calcio, così è la vita".

MANCHESTER UNITED - "Abbiamo cambiato allenatore, il club sta affrontando una transizione. Moyes vuole costruire la sua squadra, con il suo stile di gioco, e per farlo servirà tempo. Sapevo che la stagione sarebbe stata dura, ma mi sorprende come stia andando. Ma credo che abbiamo ancora una grossa opportunità per accedere ai Quarti di Champions League. Qui ho ricordi meravigliosi, con tanti titoli vinti, e ho imparato tanto dentro e fuori dal campo, giocando con il miglior allenatore della storia. Questi resteranno i migliori anni della mia carriera, il cui picco arrivò nella finale di Champions vinta sul Chelsea ai rigori a Mosca, dove ho giocato con la maglia dello Spartak. Non ho rimpianti: qui ho dato il 100%".





Commenta con Facebook