• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI LIVORNO-BOLOGNA

PAGELLE E TABELLINO DI LIVORNO-BOLOGNA

Negli amaranto un velocissimo Emeghara cambia le sorti della partita. Paulinho e Benassi riescono a segnare due goal pesantissimi


Benassi a segno (Getty Images)
Luca Mershed

16/03/2014 18:38

PAGELLE E TABELLINO LIVORNO-BOLOGNA/LIVORNO - Partita importantissima per la zona salvezza cosa che costringe le due squadre a studiarsi senza prendere troppi rischi. Il match viene sbloccato ad inizio del secondo tempo grazie all’ingresso in gioco di Emeghara il quale inventa un ottimo assist e da più velocità alla sua squadra. Grande prestazione anche di Paulinho e Benassi (entrambi autori dei goal). Partita tesa fino alla fine e piena di emozioni con due espulsioni, un rigore e tre goal.

 

LIVORNO

F. Bardi 6,5 - Non commette errori e dà molta sicurezza alla squadra quando è stato chiamato in causa. Incolpevole sul goal su rigore.

P. Castellini 6 - Partita molto attenta, riesce a chiudere ogni spazio per gli attaccanti avversari.

F. Ceccherini 5,5 – Gioca non uno dei migliori match della sua vita. Lascia troppi spazi ad Acquafresca e Cristaldo.

R. Emerson 6,5 - È suo il primo tiro del match ed è praticamente uno dei pochi che ci spinge fino alla fine.

D. Mesbah 5,5 – Il suo ruolo sembra unicamente quello di spazzare la palla senza cercare di costruire un'azione.

I. Mbaye 5,5 – Sbaglia molti cross anche se riesce ad aiutare molto nella fase difensiva.

M. Biagianti 5,5 – Non riesce a dare vivacità alla sua squadra che si spegne a dopo i venti minuti del match. dal 82’ Rinaudo s.v.

L. Greco 6 – È il fulcro del gioco livornese. Prova ad organizzare la manovra facendo girare la palla con molta calma. Dal 73’ Duncan s.v.

M. Benassi 7 – Non riesce ad entrare in partita nel primo tempo. Tutto cambia nella seconda frazione di gioco quando riesce a segnare un bel goal ad incrociare. Inventa anche l’assist per Paulinho al momento del goal.

I. Belfodil 5 – Sbaglia praticamente tutte le sponde ed ancora non riesce a sbloccarsi con la maglia del Livorno. Dal 45’ Emeghara 7 – Appena entra risulta essere pericoloso ed inventa un assist intelligente per Benassi. Con lui cambiano i ritmi del gioco e la sua squadra acquisisce velocità. Macchia la sua ottima prestazione per l’espulsione ricevuta ed il conseguente rigore per una spinta su Morleo.

B. Paulinho 6,5 – Poco incisivo e pericoloso nel primo tempo: parte i movimenti a incrociare con Belfodil e le conclusioni, la sua prestazione risulta essere sotto tono fino a quando Benassi segna il primo goal del match. Riesce a segnare un bel goal driblando Curci.

All. Domenico Di Carlo 6,5 – Azzecca i cambi ed all’inizio del secondo tempo sostituisce Belfodil con Emeghara il quale effettua un assist per Benassi.

 

BOLOGNA

G. Curci 5 – Match attento contraddistinto da alcuni interventi ed uscite coraggiose sui corner: la sua prestazione viene macchiata dai due goal subiti.

M. Antonsson 5 – Sbaglia l’intervento sull’assist di Benassi nell’occasione del goal di Paulinho. Dal 54’. Moscardelli 6,5 – Gioca una prestazione ottima: si propone in attacco, corre senza sosta e tira appena può mettendo in difficoltà la difesa della squadra toscana.

C. Natali 6 – Rasenta la sufficienza per aver lasciato libero in diverse occasioni Paulinho.

A. Mantovani 6 – Cerca di proporsi ed effettua alcuni cross interessanti. Uno dei migliori della sua squadra

A. Morleo 6,5 – Match più che sufficiente grazie all’aiuto che riesce a dare in attacco ed alle ottime chiusure difensive. Riesce a procurarsi un rigore che ha dato la speranza di un pareggio.

D. Perez 5 – Non riesce a cambiare le sorti della sua squadra. Viene sostituito per il suo poco contributo alla squadra. Dal 57’ Pazienza

R. Krhin 6 – Gioca molto bene di sponda riuscendo a far salire il centrocampo e a far respirare i suoi compagni.

P. Kone s.v. Dal 16’ Garics 6 – Subentra all’infortunato Kone e riesce ad entrare in partita fin dall’inizio. Spinge sulla fascia e riesce a contenere il suo diretto avversario.

L. Christodoulopoulos 6,5 – A parte la pericolosa punizione battuta alla fine del primo tempo ed alcuni tiri da fuori area, la sua prestazione risulta non essere all’altezza. Riesce però a segnare il rigore a fine partita riaprendo la partita per qualche minuto.

R. Acquafresca 6,5 – Suona la carica alla squadra quando proprio la sua squadra si trovava in difficoltà.

J. Cristaldo 6 – Impensierisce continuamente la difesa avversaria con i movimenti senza e con la palla.

All. Davide Ballardini 5,5 – Prova a cambiare la sorte della partita dopo essere andato sotto di due goal ma le sue sostituzioni non permettono a riacciuffare il pareggio.

 

Arbitro: Mauro Bergonzi 6,5 – Arbitra decisamente bene e riesce a mantenere ordine in un match delicatissimo per la zona salvezza: ammonisce ed espelle quando è necessario e senza paura. Prende le decisioni giuste grazie anche all’aiuto dei suoi collaboratori.

 

TABELLINO

LIVORNO-BOLOGNA 2-1

Livorno (3-5-2): F. Bardi; P. Castellini, F. Ceccherini, R. Emerson; D. Mesbah, I. Mbaye, M. Biagianti (dal 82’ Rinaudo), L. Greco (dal 73’ Duncan), M. Benassi; I. Belfodil (dal 45’ Emeghara), B. Paulinho. All.: Domenico Di Carlo.

Bologna ( 3-5-2): G. Curci; M. Antonsson (dal 54’ Moscardelli), C. Natali, A. Mantovani; A. Morleo, D. Perez (dal 57’ Pazienza), R. Krhin, P. Kone (dal 16’ Garics), L. Christodoulopoulos; R. Acquafresca, J. Cristaldo. All.: Davide Ballardini.

Arbitro: Mauro Bergonzi

Marcatori: 46’ Benassi (L), 53’ Paulinho (L), 86’ Christodoulopoulos (B)

Ammoniti: 40’ Ceccherini (L), 49’ Emeghara (L), 10’ Perez (B), 71’ Mbaye (L), 82’ Rinaudo (L), 42’ Garics (B), 92’ Krhin (B)

Espulsi: 80’ Mbaye (L), 85’ Emeghara (L)




Commenta con Facebook