• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, risultati: Donadoni acuisce la crisi del Milan. Torna a sorridere la Lazio

Serie A, risultati: Donadoni acuisce la crisi del Milan. Torna a sorridere la Lazio

Sedicesimo risultato utile consecutivo per i ducali, trascinati anche da un super Cassano


Gioia Parma (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

16/03/2014 17:50

SERIE A RISULTATI / ROMA - Notte fonda al Milan. L'undici di Seedorf, dopo l'umiliazione di Madrid in Champions, cade sotto i colpi di uno straordinario Parma (2-4), che cala il poker e centra il 16esimo risultato utile consecutivo. Una doppietta di un illuminante Cassano, la magia di tacco del neo-entrato Amauri e il sigillo finale di Biabiany stendono il 'Diavolo', in dieci per quasi tutta la gara dopo il rosso ad Abbiati e a cui non bastano le reti di Rami e del fischiatissimo Balotelli. Respira la Lazio, che ritrova il sorriso in trasferta: il 2-0 finale per gli ospiti è firmato dai lampi di Lulic e Keita. Il Livorno e il Sassuolo, infine, si aggiudicano i due spareggi salvezza rispettivamente contro Bologna (2-1) e Catania (3-1), con i siciliani che tornano mestamente in coda alla classifica.

 

RISULTATI FINALI:

Cagliari-Lazio 0-2
19' Lulic; 69' Keita

Livorno-Bologna 2-1
46' Benassi; 53' Paulinho; 86' rig. Christodoulopoulos (B)

Milan-Parma 2-4
9' rig. e 50' Cassano; 55' Rami (M); 76' rig.Balotelli (M); 78' Amauri; 93' Biabiany

Sassuolo-Catania 3-1
30' Bergessio (C); 52' Zaza; 62' Missiroli; 88' Sansone

 

CLASSIFICA: Juventus 72, Roma 58, Napoli 55, Inter 47, Parma 46, Fiorentina 45, Lazio 41, Verona 40, Atalanta 37, Torino 36, Milan 35, Genoa 35, Sampdoria 34, Udinese 31, Cagliari 29, Chievo 24, Livorno 24, Bologna 23, Sassuolo 21, Catania 20.




Commenta con Facebook