• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Torino, Glik: "Siamo umili e abbiamo ancora fame. Quel rigore col Napoli..."

Torino, Glik: "Siamo umili e abbiamo ancora fame. Quel rigore col Napoli..."

Il difensore polacco fa il punto della situazione in casa granata



14/03/2014 10:08

TORINO INTERVISTA GLIK NAPOLI / TORINO - Con quattro sconfitte nelle ultime cinque gare il sogno Europa per il Torino è andato via via allontanandosi. L'obiettivo primario dei granata, però, è la salvezza e lo ribadisce il capitano Kamil Glik, intervistato da 'Tuttosport': "Ci sta perdere due-tre partite, la nostra squadra ha come obiettivo primario la salvezza. Ognuno si prende le sue responsabilità, siamo un gruppo umile e non vediamo l'ora di riscattarci. Dobbiamo migliorare l'atteggiamento e restare concentrati dall'inizio alla fine. Cerci e Immobile? La nostra forza è la squadra, se non c'è non si vedono neanche i singoli nonostante le loro qualità. La fame c'è sempre, non abbiamo mai mollato. Spero di arrivare tra le prime dieci".

NAPOLI - "Quel rigore che mi hanno fischiato all'andata non è stata un'esperienza bellissima. L'arbitro ha sbagliato, ma ora questa sfida è ancora più importante. Hanno individualità ottime. Noi possiamo solo preparare bene la partita e cercare i punti deboli".

TIFOSI - "Il mio rapporto con loro è fantastico. Mi fa piacere il loro affetto e lo voglio ripagare sul campo. Dico loro che lasciamo il cuore in campo e vogliamo uscire sempre a testa alta".

L.P.


 




Commenta con Facebook