• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Rodrigo Romano su Nico Lopez, Cesar Falletti e Felipe Avenatti

Rodrigo Romano su Nico Lopez, Cesar Falletti e Felipe Avenatti

Il giornalista di Tenfield e Gol Tv intervistato, in esclusiva, da Calciomercato.it


Giorgian De Arrascaeta (Getty Images)
Alessio Lento (Twitter: @lentuzzo)

11/03/2014 19:35

CALCIOMERCATO URUGUAY ESCLUSIVO ROMANO NICO LOPEZ / MONTEVIDEO (Uruguay) - L'Uruguay è da sempre una grande fucina di talenti e molti nel corso degli anni sono approdati nella nostra serie A. Gli ultimi in ordine di tempo sono Cesar Falletti e Felipe Avenatti, giunti in estate alla Ternana, mentre Nico Lopez è in Italia già da più di due anni.

"Il calcio uruguaiano si caratterizza per la produzione di calciatori da esportazione - esordisce Rodrigo Romano, giornalista di Tenfield e Gol Tv, in esclusiva a Calciomercato.it - Dalla loro vendita dipende la tranquillità economica dei club e il prezzo dei cartellini è relativamente basso, è un mercato appetibile. Parlando dei giocatori citati, Nico Lopez è l'attaccante del futuro. Ha una grande velocità, è esplosivo e poi è 'terribile' in zona gol nonostante la sua giovane età. E' stato decisivo per l'Udinese con un 'golazo' contro il Milan in Coppa Italia e le sue reti sono state importantissime per la Nazionale Under 21 al Mondiale di categoria dell'estate scorsa". 

Continua Romano a Calciomercato.it: "Falletti è un giocatore che ha velocità e senso del gol, Avenatti si distingue per la sua statura. I quasi due metri di altezza ne fanno un avversario complicato da marcare in area di rigore e un gran difensore di palla quando la squadra ha bisogno di respirare".

IL FUTURO - Chi potrebbe, invece, presto arrivare in Italia è Rodrigo Aguirre, attaccante molto vicino al Torino. "E' una punta molto rapida che ha senso del gol e potenza. Ha disputato l'ultimo Sudamericano Sub 20 e attualmente milita nel Liverpool Montevideo, ma si è già legato al Torino per la prossima stagione".

Ma chi sono i nuovi gioiellini pronti per il salto in Europa? "Essendo un calcio da esportazione, tutti i giocatori possono trasferirisi in Europa - spiega Romano a Calciomercato.it - Ma, sono in particolare due i nomi da segnare sul taccuino: il primo è quello di Emiliano Velazquez (compirà 20 anni il prossimo 30 aprile, ndr), difensore centrale del Danubio di grande velocità, considerato il futuro fulcro della difesa della Nazionale. L'altro nome è quello di Giorgian de Arrascaeta, 19enne calciatore del Defensor Sporting Club. E' il classico numero 10, gol e fantasia sono le parole chiave per definire il suo gioco", ha concluso Rodrigo Romano a Calciomercato.it.




Commenta con Facebook