• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Bruno Pizzul su Cassano in Nazionale, Prandelli e Guidolin

Bruno Pizzul su Cassano in Nazionale, Prandelli e Guidolin

Le parole a Calciomercato.it del noto telecronista, per anni 'voce' degli azzurri


Prandelli e Cassano, di nuovo insieme? (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

11/03/2014 18:19

NAZIONALE ESCLUSIVO PIZZUL CASSANO PRANDELLI GUIDOLIN / ROMA - Ipotesi affascinante ma di non facile attuazione: così Bruno Pizzul, ex voce ufficiale della Nazionale italiana di calcio, parla della possibilità di vedere Antonio Cassano ai mondiali brasiliani. In esclusiva a Calciomercato.it il noto telecronista dichiara: "Cassano in nazionale è un'ipotesi intrigante, è chiaro che ci sono determinate situazioni che rendono la faccenda non di facile soluzione. Tra l'altro, per quanto non ci sia stata una dichiarazione ufficiale, sembra che sia stato il gruppo, i calciatori a dire che non era gradita la presenza di Cassano. Però lui sta facendo molto bene e sembra che si sia tanquillizzato dal punto di vista comportamentale: se continua così credo che Prandelli lo prenderà in considerazione". 

FUTURO PRANDELLI - Più facile invece vedere Cesare Prandelli alla guida dell'Italia anche dopo la rassegna iridata: "Credo che lui sia orientato a restare e anche la federazione voglia continuare - le parole di Bruno Pizzul ai nostri microfoni -. Non credo che sia determinante il risultato al Mondiale, per allora la situazione sarà già stabilizzata con il rinnovo del contratto. Tra l'altro c'è da dire che il suo ingaggio è meno oneroso rispetto ai papabili successori e questo è un aspetto non secondario". 

GUIDOLIN -  Tra i possibili successori di Prandelli si è fatto anche il nome di Guidolin, ma Pizzul non la considera un'ipotesi percorribile: "È un bravissimo tecnico, sente molto la pressione: credo che sia un uomo di campo e non lo vedo fare il suo mestiere a 'tempo' come capita ai commissari tecnici. Certo per meriti personali lo meriterebbe, ma lui sta bene all'Udinese anche se ogni tanto brontola un po'. 

 




Commenta con Facebook