• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie B > Serie B, Abodi: "Non credo alle punizioni di massa"

Serie B, Abodi: "Non credo alle punizioni di massa"

Il presidente della Lega Serie B ha parlato degli ultimi episodi di discriminazione negli stadi italiani



11/03/2014 14:20

SERIE B ABODI DISCRIMINAZIONE / FIRENZE - Intervenuto a Coverciano al seminario organizzato da Ussi e Federcalcio, il presidente della Lega Serie B Andrea Abodi ha parlato degli ultimi episodi di discriminazione negli stadi italiani. "Bisogna cercare di rendere sempre più individuali le responsabilità di chi si macchia di atti non sportivi dentro i nostri impianti di calcio - ha spiegato Abodi - non ho mai creduto alle punizioni di massa anche se questo ritengo sia un intervento temporaneo ed intermedio. Dobbiamo limitare ed espellere i soggetti che offendono il calcio".

M.Z.




Commenta con Facebook