• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Resto del mondo > Punto Liga I Romania, risultati e classifica ventiduesima giornata

Punto Liga I Romania, risultati e classifica ventiduesima giornata

Steaua e Astra vittoriose, il Petrolul pareggia e saluta Contra


Contra (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

11/03/2014 12:53

PUNTO LIGA I RISULTATI CLASSIFICA / BUCAREST (Romania) – Nella settimana in cui la Nazionale di Piturca si è tolta la grande soddisfazione di bloccare sullo 0-0 l'Argentina di Messi in amichevole all''Arena National' di Bucarest, il calcio rumeno è stato sconvolto da una serie di arresti che hanno visto coinvolti personaggi di primo piano come i fratelli Becali (tra l'altro procuratori di Chivu) e l'ex centrocampista di Steaua, Lecce e Barcellona Giga Popescu, che era in predicato di diventare il presidente della Federcalcio. Il motivo dei provvedimenti sta in una truffa fiscale nei confronti dello Stato nell'ambito del trasferimento di alcuni calciatori all'estero tra il 1999 e il 2005. Alcuni dei coinvolti hanno ottenuto il trasferimento nel carcere di Constanta, dove da tempo è dietro le sbarre a causa di uno scandalo immobiliare il presidente della Steaua Gigi Becali (cugino di Victor e Ioan): per il Paese balcanico, noto per la dilagante corruzione a livello istituzionale, si tratta di un inaspettato colpo di scena che potrebbe rappresentare un importante segnale di cambiamento.

IN TESTA – Se la situazione fuori dal campo ha registrato una vera rivoluzione, lo stesso non si può dire per il campionato, sempre più dominato dalla Steaua Bucarest. La squadra di Reghecampf ottiene un'importante vittoria in Transilvania sul campo del CFR Cluj, grazie a una rete nel finale di Chipciu, centrocampista riadattato a centravanti dal suo attuale allenatore. L'Astra però non sembra affatto intenzionato a mollare, e battendo il Pandurii grazie a un gioiello su punizione di Matel e una rete di Iorga resta a 4 punti dalla capolista. 

ADDIO - Nonostante i grandi investimenti il Petrolul continua a deludere, e spreca una grande occasione per restare in corsa per il titolo non andando oltre il pareggio a reti inviolate sul campo del Ceahlaul Piatra Neamt: Mutu ancora una volta resta a secco, e la squadra di Ploiesti nelle ultime ore si è vista costretta a salutare l'allenatore Contra. L'ex terzino del Milan ha infatti rescisso il suo contratto per diventare il primo allenatore rumeno nella Liga nel Getafe.

LE ALTRE – Nella parte centrale della classifica c'è poco da segnalare, a parte la squillante vittoria del Gaz Metan Medias sul Viitorul Constanta. Dopo la vittoria sfumata nel finale nel derby di Bucarest la Dinamo si rialza subito, battendo il sempre più ultimo Corona Brasov grazie a un bel diagonale di Lazar. A superare il Pandurii in classifica è anche il Vaslui, che vince nel finale con il Sageata Novodari.

LOTTA SALVEZZA – Nella parte bassa della classifica la lotta è sempre più accesa: oltre al Botosani, che batte e aggancia il Poli Timosoara, il colpaccio lo fa l'Otelul Galati, che ottiene un'importantissima vittoria in trasferta sul campo del Brasov ed esce, almeno momentaneamente, dal quartetto di squadre destinate a retrocedere.

 

RISULTATI

Brasov-Otelul Galati 1-3: 12' Astafei (O), 22' Tudorie (O), 23' Mugurel (B), 90' Filip (O);

Botosani-Poli Timisoara 1-0: 57' Vasvari;

Concordia Chiajna-Universitatea Cluj 1-1: 13' Lemnaru (U), 74' Onduku (C);

CFR Cluj-Steaua Bucarest 0-1: 83' Chipciu;

Gaz Metan Medias-Viitorul Constanta 4-0: 58' Petre, 63' Muntean, 80' aut. Tiru, 90'+4 Bawab;

Ceahlaul Piatra Neamt-Petrolul Ploiesti 0-0;

Sageata Novodari-Vaslui 0-1: 84' Temwanjera;

Astra Giurgiu-Pandurii 2-0: 65' Matel, 70' Iorga;

Dinamo Bucarest-Corona Brasov 1-0: 53' Lazar.

 

CLASSIFICA

Steaua Bucarest 52 punti, Astra Giurgiu 48, Petrolul Ploiesti 45, Dinamo Bucarest 36, Vaslui 36, Pandurii 35, CFR Cluj 30, Ceahlaul 30, Gaz Metan Medias 30, Concordia 27, Poli Timisoara 26, Botosani 26, Otelul Galati 24, Sageata Navodari 23, Viitorul Constanta 22, U. Cluj 21, Brasov 17, Corona Brasov 11.




Commenta con Facebook