• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Mercato Inter, Ausilio: "In estate due campioni e un bomber". E su Mazzarri e Ranocchia...

Mercato Inter, Ausilio: "In estate due campioni e un bomber". E su Mazzarri e Ranocchia...

Il direttore sportivo nerazzurro svela le strategie della societa' per la prossima stagione


Erik Thohir (Getty Images)
Jonathan Terreni

11/03/2014 09:10

CALCIOMERCATO INTER AUSILIO / MILANO - L'Inter ha le idee chiare. In un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport' il direttore sportivo Piero Ausilio delinea la strada per costruire la prossima stagione seguendo le direttive e gli obiettivi della società: "In agenda almeno tre nomi per reparto, gente di livello. Un terzino, destro o sinistro e un attaccante che abbia il gol nel sangue visto che quest'anno un pò ci è mancato lo zampino finale. Vucinic-Guarin? Potevamo farlo solo con un altro conguaglio ma non c'è niente di male a riflettere su un'operazione".

ROLANDO - "Mazzarri fece un nome in estate e tranquillizzò tutti. Lui vuole restare e noi vogliamo tenerlo, così come Alvarez e Guarin".

RANOCCHIA "Non escludo il rinnovo. Siamo stati chiari con lui e parleremo a fine stagione così come con i 'vecchi'".

BOMBER - "Torres, Hernandez, Dzeko? Sono nomi del giusto spessore ma non possiamo trattare calciatori che guadagnano quelle cifre".

MAZZARRI - "Resterà con noi a prescindere. Mi ricorda Mourinho per come affronta il lavoro. Rappresenta la base per ripartire: per lui parla la carriera".




Commenta con Facebook