• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Inter-Torino, Ventura: "Avremmo meritato il pari. Voglio che questa squadra abbia un futuro&quo

Inter-Torino, Ventura: "Avremmo meritato il pari. Voglio che questa squadra abbia un futuro"

Il tecnico granata e' molto determinato dopo la sconfitta con i nerazzurri


Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

09/03/2014 19:27

CALCIO SERIE A INTER TORINO VENTURA / MILANO- E' un Giampiero Ventura sereno quello che si presenta ai microfoni di 'Sky Sport' dopo la sconfitta del suo Torino sul campo dell'Inter. Queste le parole del tecnico granata ai 'Sky Sport': "Il primo tempo è stato difficile. Era una partita particolare per via delle assenze. Voglio fare i complimenti a Vesovic che ha debuttato e ad altri giocatori come Rodriguez e Moretti che erano al rientro e Farnerud che ha giocato come terzino. Abbiamo concesso poco e non ci sarebbe stato nulla di male se avessimo pareggiato. Nel secondo tempo infatti l'Inter ha tirato solo un paio di volte da fuori area. Vogliamo essere protagonisti nel nostro futuro".

OBIETTIVO EUROPA E FUTURO - "Non eravamo pronti per parlarne, il nostro obiettivo è sempre stato chiaro. Stiamo costruendo una squadra per il futuro con dei giovani che stanno crescendo e che sono andati allo 'Juventus Stadium' a fare la partita. Non potevamo essere troppo agressivi perchè loro con Palacio ed Icardi diventava facile. Abbiamo fatto molto di più di quanto preventivato. Basti pensare a Cerci ed Immobile. C'era tanto scetticisimo e abbiamo smentito tutti. A me interessa che questa squadra abbia un futuro".

DARMIAN - "Non andrà in nazionale solo per un atto di presenza. E' in crescita e sarà nel giro della nazionale del futuro. Prandelli si informa spesso su di lui".

POLEMICA PRANDELLI-CONTE - "Forse c'è stato un problema di comunicazione. Io quando ho un dubbio, chiamo. Per me è normale sentire spesso Prandelli".

 




Commenta con Facebook