• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Cagliari > Catania-Cagliari, Lopez: "Vecino si e' inserito in fretta. In undici contro undici..."

Catania-Cagliari, Lopez: "Vecino si e' inserito in fretta. In undici contro undici..."

Il tecnico analizza cosi' il pari ottenuto in terra siciliana


Diego Lopez (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

09/03/2014 00:06

CATANIA CAGLIARI LOPEZ VECINO/ CATANIA - Al termine di Catania-Cagliari, il tecnico dei sardi Diego Lopez è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' per commentare il pareggio maturato al 'Massimino' grazie ai gol di Vecino e Bergessio.

SCOSSA - "Scossa dopo l'esonero rientrato? Normalmente succede il contrario, stavolta il presidente ha deciso di tenermi e la squadra sta facendo risultati - ha spiegato Lopez - Stasera era difficile anche per l'ambiente e perché loro volevano vincere a tutti i costi in casa".

IL GRUPPO - "La squadra ha dimostrato di essere un gruppo molto valido anche nelle difficoltà. Restando in undici avremmo anche potuto vincere ma questo è il calcio, cercheremo di andare in campo per vincere anche la prossima volta".

VECINO - "Si è inserito molto bene pur essendo da poco tempo con noi. E' una mezzala con quantità e qualità. Nazionale? Penso che ora sia un po' tardi perché non è ancora mai andato ma il futuro è dalla sua parte".

L'ESPULSIONE - "Il primo cartellino giallo di Avelar è frutto di un'ingenuità, sul secondo per me non c'è il fallo ma l'arbitro ha deciso così e non c'è nulla da fare".

S.F.




Commenta con Facebook