• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Udinese-Milan, Seedorf: "Ora testa all'Atletico Madrid. Abbiamo certezze per batterli"

Udinese-Milan, Seedorf: "Ora testa all'Atletico Madrid. Abbiamo certezze per batterli"

L'allenatore rossonero ha analizzato la sconfitta patita oggi in casa dei bianconeri


Clarence Seedorf (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

08/03/2014 21:25

UDINESE MILAN SEEDORF ATLETICO POSTPARTITA / UDINE - Il Milan esce sconfitto dal campo dell'Udinese. Questa l'analisi dell'allenatore Clarence Seedorf ai microfoni di 'Sky Sport': "Sono deluso. Avremmo potuto evitare certe cose. Ho chiesto alla squadra di girare subito pagina e pensare a martedì. Ci abbiamo provato, dando quello che avevamo: Montolivo, ad esempio, aveva giocato anche in Spagna-Italia. Non posso recriminare nulla sotto il profilo dell'impegno, ma avremmo potuto dimostrare più cattiveria sotto porta. Scuffet è stato bravo, con tante parate sulla linea".

ATLETICO MADRID-MILAN - "Siamo convinti di poter vincere. All'andata si è visto, e queste sono le nostre certezze".

PROGETTO SEEDORF - "Devo guardare avanti e dare certezze alla squadra, lavoro che richiede più di qualche settimana. Non dimentichiamo quanto di buono costruito fino ad oggi".

HONDA - "Deve darsi la pazienza di conoscere il calcio italiano. Ha fatto alcune buone gare, e oggi ha messo in mostra qualche buona giocata. Deve darsi tempo: sono convinto che col suo piede possa far male partendo dalla destra e rientrando. Il tempo è la miglior medicina. Nella vita quando ci sono grandi aspettative ci sono anche grandi delusioni".

 




Commenta con Facebook