• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI UDINESE-MILAN

PAGELLE E TABELLINO DI UDINESE-MILAN

Di Natale decide la partita. Buona prova di Scuffet e Bubnjic. Discutibili le scelte tattiche di Seedorf. Deludono Honda, Robinho e Birsa


Di Natale-gol e l'Udinese torna a vincere (Getty Images)
Stefano Carnevali

08/03/2014 20:52

PAGELLE TABELLINO UDINESE-MILAN / UDINE - Di Natale decide una gara equilibrata. Scuffet conferma le buone impressioni destate nelle prime uscite. Buona la prova di Heurtaux, Allan e Bubnjic. Il Milan naufraga dopo un bel primo tempo. Testa a Madrid?. Seedorf commette qualche errore di troppo. In un pomeriggio grigio, deludono soprattutto lo svagato Zapata, l'imballato Honda e il lento Essien. Male anche Birsa e RobinhoDe Sciglio cala alla distanza, Pazzini lotta ma non incide. Taarabt e Balotelli non trovano il guizzo giusto. Si salvano Montolivo e Abbiati.

 

UDINESE

Scuffet 6,5 - Inizio piuttosto negativo: non è chiamato a vere parate, ma ogni usicta è da brividi. In particolare, 'buca' su un cross di De Sciglio al 14' ma Pazzini lo grazia. Al 32', però, grande parata su Pazzini. Miracolo al 4' della ripresa su Binho. Altra grande parata al 78' su Essien (soprattutto per come scongiura ogni possibilità di tap-in).

Heurtaux 6,5 - Un po' meno sicuro rispetto al solito, disputa un primo tempo comunque solido. Cresce esponenzialmente nella ripresa. 

Domizzi 6 - Comanda la difesa con buon piglio. Non è sempre impeccabile, ma se la cava con continuità.

Bubnjic 6,5 - Preferito allo svagato Naldo visto a Cagliari, ci mette tanto fisico. Interventi sempre al limite, soprattutto su Pazzini. Beneficia del metro di giudizio di Russo. Alla fine ha la meglio piuttosto nettamente sull'attaccante rossonero.

Widmer 6 - Meno arrembante di G. Silva, ingaggia un duello equilibrato con Emanuelson. Prova ad alzarsi ulteriormente nella ripresa, ma pasticcia un po' troppo. 

Pinzi 6 - La solita quantità di corsa, anche se non sempre lucida. Si fa apprezzare soprattutto per la pressione che porta ai rossoneri in possesso di palla. Dall'85' Badu SV -.

Allan 6,5 - Una buona gara. Gestisce bene il pallone, ma piace soprattutto per l'attitudine al sacrificio: limita Montolivo e chiude ogni 'falla' della mediana bianconera.

Pereyra 6 - Parte a mille e sfiora il gol dopo 4' e un rimpallo fortunoso su Zapata. Poi si vede un po' meno del solito. Movienti buoni, tocchi di palla poco precisi. Dall'89' Basta SV -.

G. Silva 6 - Solo una settimana fa era affondato a Cagliari. Oggi parte fortissimo e 'schianta' Honda e  De Sciglio. Il terzino del Milan, nel primo tempo, gli passa un po' troppo spesso alle spalle. Secondo tempo meno offensivo, ma più attento difensivamente. 

Fernandes 6 - Incide in modo limitato rispetto al solito nella fase offensiva dell'Udinese, 'sostituito' da Pereyra. Migliora nel secondo tempo e firma il bell'assist per Di Natale, in occasione dell'1-0.

Di Natale 7 - Non ha molte occasioni per mettersi in mostra, però dà sempre la sensazione di poter colpire. Fonte di gioco costante, concretizza la grande azione che vale il vantaggio ai suoi. Dal 77' Muriel 6 - Cerca di sfruttare gli spazi che il Milan lascia. Un paio di buoni scatti.

All: Guidolin 6,5 - Dopo un buon avvio, in cui approfitta della cattiva sistemazione in campo del Milan, l'Udinese cala un po' consentendo ai rossoneri le migliori occasioni del primo tempo. Finale di frazione in crescendo e, in assoluto, molto meglio rispetto al crollo di Cagliari. Nella ripresa la squadra tiene bene e colpisce sfruttando la disunione del Milan che fa seguito all'improvvido cambio di modulo operato da Seedorf. Nel finale alza un pressing furioso che mette sotto il Milan.

 

MILAN

Abbiati 6 - Chiamato alla complicata parata dopo 4', risponde molto bene. Per tutto il resto del primo tempo, nonostante la pressione dell'Udinese, è sostanzialmente inoperoso. Nulla può sul gol di Di Natale.

De Sciglio 6 - Avvio così così: soffre G. Silva, sbaglia quasi ogni tocco e, quando arriva sul fondo, sforna cross tutt'altro che precisi. E' però il più propositivo dei rossoneri e, quando non sbaglia, è Pazzini a sprecare. Non sembra in grande condizione e nel secondo tempo va in difficoltà.

 Zapata 5 - Ritorna titolare e, dopo 4', commette un mezzo pasticcio (rimpallo sfortunato) che consente a Pereyra di presentarsi solo davanti ad Abbiati. Spinge molto palla al piede, anche se non riesce a incidere. Ha una grande palla gol al 31', ma spreca. Piacciono i suoi anticipi puliti, ma palla al piede è sempre da brividi. Tagliato fuori malamente in occasione del gol di Di Natale.

Mexes 5,5 - Torna titolare dopo tanta panchina e sfodera una prestazione tutto sommato ordinata e molto più attenta del solito. Poi - al 16' della ripresa - la 'classica' leggerezza che sarebbe potuta essere fatale.

Emanuelson 5,5 - Meno propositivo di De Sciglio, ma anche più tranquillo in difesa. Gara meno brillante rispetto al recente passato.

Montolivo 6 - Sembra molto ispirato, perché apre il suo pomeriggio con qualche apertura di grande qualità. Poi, via via, si smarrisce un po'. 

Muntari 5,5 - Subito ammonito, deve limitare la propria irruenza , quindi, la propria incisività. Pomeriggio grigio. Dal 71' Taarabt 5,5 - Non si accende mai: non prende il ritmo giusto e non trova una collocazione da cui partire per far male all'Udinese. Il Milan della seconda parte di gara è davvero spento.

Honda 5 - Si vede pochissimo. Non incide nemmeno sulle palle da fermo, che dovrebbero essere un suo asso nella manica. Cresce un po' nella seconda parte di gara, ma non è ancora sufficientemente brillante. Finale di nuovo in apnea preoccupante. 

Birsa 5 - Rispolverato dopo parecchie settimane, fa molta fatica a trovare la posizione in cui incidere. Alcuni disimpegni errati sono davvero spaventosi. Scompare nella ripresa. Dal 57' Essien 5 - Trasforma lo schieramento del Milan in un 4-3-3. Gioca troppo sottoritmo e fa fatica con il crescere impetuoso dell'Udinese.

Robinho 5 - E' vivace, ma non sorretto dalla giusta condizione o dalle idee corrette. Vicino al gol, di testa, in avvio di ripresa. Poi diventa passivo, incostante e a tratti indisponente. Dal 63' Balotelli 5,5 - Gioca molto in solitaria, quasi a voler mettere a tacere le molte punzecchiature del pubblico. I suoi tocchi non sono molto numerosi, ma sono sempre preziosi. Gioca largo a sinistra, a supporto di Pazzini.

Pazzini 5,5 - Combatte e lotta, ma non trova mai la porta. Clamoroso al 14', quando non sfrutta l'orribile uscita di Scuffet e mette fuori a porta vuota. Al 32', invece, è il portiere friulano a  rispondere alla grande sulla sua girata 'sporca'.

All: Seedorf 5 - Turnover decisamente massiccio in vista del martedì di Champions. La squadra ne risente non poco, giocando una prima parte di gara decisamente complessa. Rossoneri troppo presto troppo lunghi. Poi i rossoneri crescono non poco, ma questa squadra spreca sempre moltissimo. Secondo tempo con il 4-3-3 e con molta più confusione. Dopo il gol si torna al 4-2-3-1, ma è tardi. Finale in difficoltà fisica piuttosto marcata. Se il Milan non è concentrato al massimo (come contro Atletico e Juventus), si disunisce e soffre molto.

 

Arbitro: Russo 6 - Molto permissivo. Fischia pochissimo per tutta la prima parte di gara, ma non sempre fa bene. Inverte un po' di falli e sbaglia qualche fuorigioco. Meglio nella ripresa. Decide bene sul contatto Zapata-Muriel.

 

UDINESE-MILAN 1-0

UDINESE (3-5-1-1): Scuffet; Heurtaux, Domizzi, Bubnjic; Widmer, Pinzi (85' Badu), Allan, Pereyra (89' Basta); Fernandes; Di Natale (77' Muriel). All: Guidolin

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Mexes, Emanuelson; Montolivo, Muntari (71' Taarabt); Honda, Birsa (57' Essien), Robinho (63' Balotelli); Pazzini. All: Seedorf

Arbitro: Russo

Marcatori: 67' Di Natale (U)

Ammoniti: 11' Muntari, 18' De Sciglio, 51' Mexes (M); 12' Fernandes (U)

Espulsi: 

Note: 

 




Commenta con Facebook