• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Mondiali 2014, Villas Boas 'tifa' Italia: "Prandelli ha dimostrato che non siete solo c

Mondiali 2014, Villas Boas 'tifa' Italia: "Prandelli ha dimostrato che non siete solo catenaccio"

L'ex allenatore del Tottenham: "Il Bayern puo' rivincere la Champions. In Premier e' corsa a due"



08/03/2014 11:51

VILLAS BOAS INTERVISTA MONDIALE CHAMPIONS PREMIER / MILANO - Andre Villas Boas, attraverso le colonne de 'La Gazzetta dello Sport', condivide i suoi pronostici per il Mondiale, la Champions League e la Premier.

MONDIALE - "Il Brasile in Confederations ha dimostrato quanta forza possa dare ai calciatori giocare in casa, con tutto il paese unito alla nazionale. La Spagna ha la responsabilità di difendere il titolo. L'Italia? Prandelli ha dimostrato che la nazionale azzurra non è solo catenaccio. Questa Italia gioca bene, a viso aperto. Spero che faccia strada".

MESSI E RONALDO - "Cristiano ha avuto un 2013 eccezionale, lui e Messi sono i due fenomeni di questa generazione. Non credo che per essere considerato un’eccellenza uno debba per forza vincere con la nazionale. La storia è piena di grandissimi calciatori che non hanno mai alzato una Coppa del Mondo".

CHAMPIONS LEAGUE - "Il Bayern Monaco ha tutto per fare il back-to-back: gioco, forza, profondità, esperienza".

PREMIER LEAGUE - "Testa a testa tra Chelsea e City, con l’Arsenal molto vicino. Il club di Manchester è forte, ha tante alternative ma Mourinho è esperto nel gestire le situazioni di pressione".

S.D.




Commenta con Facebook