• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Christian Maifredi su Simone Zaza

Christian Maifredi su Simone Zaza

Il procuratore del giovane attaccante del Sassuolo intervistato, in esclusiva, da Calciomercato.it


Simone Zaza (Getty Images)
Alessio Lento (Twitter: @lentuzzo)

07/03/2014 14:05

ITALIA ESCLUSIVO AGENTE ZAZA MERCATO SASSUOLO / ROMA - Simone Zaza è uno dei 31 calciatori convocati dal Commissario tecnico dell'Italia Cesare Prandelli per lo stage che si terrà dal 10 al 12 marzo a Roma. Una vera sorpresa per l'attaccante lucano del Sassuolo: "Non ci aspettavamo assolutamente questa chiamata e non sappiamo se era già in programma. Ma siamo felicissimi - le parole di Christian Maifredi, agente di Zaza, a Calciomercato.it - è un grande attestato di stima da parte del Ct nei confronti di Simone. Essere lì, anche solo per uno stage, e vestire la maglia azzurra è fantastico".

SASSUOLO - Intanto, la sua squadra domenica sarà impegnata in un match molto importante in chiave salvezza: "Simone è concentratissimo sul Sassuolo e, anche se squalificato, seguirà comunque la squadra a Bologna - continua Maifredi a Calciomercato.it - L'addio di Di Francesco è coinciso con il suo digiuno in fase realizzativa, adesso che è ritornato in panchina spero che Simone riprenda la via del gol per aiutare la squadra a conquistare la salvezza".

FUTURO - Il 22enne bomber di Policoro è in comproprietà tra Sassuolo e Juventus, ma cosa succederà nella prossima stagione? "E' troppo presto per parlare del futuro, l'unico obiettivo è la salvezza. So che ci sono due/tre club che già la scorsa estate avevano manifestato interesse, ma adesso non è il momento di parlarne. Ad obiettivo raggiunto, si vedrà", ha concluso Maifredi a Calciomercato.it.




Commenta con Facebook