• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Da Costa: "I fischi diventeranno applausi. Pazzini ha ammesso che era fallo"

Sampdoria, Da Costa: "I fischi diventeranno applausi. Pazzini ha ammesso che era fallo"

L'estremo difensore blucerchiato torna sull'episodio molto contestato durante la sfida con il Milan



07/03/2014 10:55

SAMPDORIA DA COSTA PAZZINI MILAN / GENOVA - I fischi? Una sfida in più per il portiere della Sampdoria Angelo Da Costa che, ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport', parla del suo momento e della voglia di conquistare i tifosi blucerchiati: "E' persino giusto che un giocatore debba dimostrare ogni volta di meritare la maglia. Qualunque giocatore può alternare prestazioni più o meno buone. Nei momenti grigi bisogna solo avere la forza di andare oltre. Cerco di trasformare i fischi in attestati di stima. Inoltre, è il mio primo anno da titolare in A...".

MIHAJLOVIC - "E' il miglior allenatore che potesse arrivare in Serie A. Ci ha fatto ritrovare l'autostima. C'è molta positività ed è fondamentale".

PAZZINI - "Avevo un buon rapporto con lui. Dopo il gol del 2-0 qui a Genova gli chiesi 'non era fallo?". E lui 'Sì, ma non posso fischiarlo io".

SALVEZZA - "Raggiungiamo i quaranta punti e poi parliamo. Non vorrei mai essere il miglior portiere della Serie A e lottare per la salvezza".




Commenta con Facebook