• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > Nella Tela del Ragno: Dawid Kownacki, sulle orme di Lewandowski?

Nella Tela del Ragno: Dawid Kownacki, sulle orme di Lewandowski?

Il talentino del Lech Poznan e' protagonista del nostro appuntamento con la rubrica


Robert Lewandowski (Getty Images)
Hervé Sacchi

06/03/2014 13:35

NELLA TELA DEL RAGNO DAWID KOWNACKI LECH POZNAN MERCATO TALENTI / ROMA - Ci si avvia verso la fine del campionato. Ci sono obiettivi da perseguire, ma anche interessi economici dietro alla programmazione della stagione futura. In alcuni campionati minori, non c'è la possibilità di reperire risorse ingenti e, dunque, si varano modelli virtuosi, basati sulla prolificità dei settori giovanili e sulla speranza che il lavoro fatto dia i suoi frutti grazie al mercato. Un ruolo fondamentale ce l'hanno i tecnici, i quali devono avere il coraggio di dare spazio a chi, un giorno, potrebbe rimpolpare le casse societarie. A Poznan, in tal senso, stanno già iniziando a sfregarsi le mani con Dawid Kownacki.

CHI E' - David Kownacki nasce il 14 marzo a Gorzów Wielkopolski (Polonia), importante centro di circa 125 mila abitanti, ubicato a est dello stato, a metà strada tra Poznan e Berlino. Il confine con la Germania dista meno di un'ora di macchina. Cresce in queste zone il giovane Kownacki, il quale inizia la sua scalata nella squadra della sua città. Ciò fino al 2005, quando arriva la chiamata del Lech Poznan, club tra i più popolari della Polonia. Svolge la consueta trafila giovanile, venendo costantemente monitorato anche dai selezionatori delle Nazionali di categoria. Ben figura sia con l'Under 15, così come nell'Under 17. A Poznan continua la sua crescita, fino a che viene aggregato alla prima squadra all'inizio della stagione in corso. Mister Bakero lo reputa troppo giovane e, dopo tanta tribuna, gli fa disputare solo nove minuti in due partite tra dicembre e febbraio. L'esonero del tecnico spagnolo, ufficializzato alla fine del mese scorso, gioca a favore di Kownacki che, con l'avvento in panchina del trentaseienne Mariusz Rumak, disputa subito un tempo intero nel match perso 5-1 contro il Pogo Szczecin: entrato sullo 0-4, Kownacki segna la rete della bandiera. Una magra consolazione in una giornata buia. Nello scorso turno, in ventiquattro minuti di gioco, ha firmato ben due assist e contribuendo al 4-0 al rifilato al Piast Gliwice. Ora sembra davvero difficile tenerlo fuori.

CARATTERISTICHE - Dal titolo avete forse capito che stiamo parlando di un centravanti. Kownacki non è proprio un rapinatore d'area, bensì più un attaccante che non disdegna di giocare la palla. Negli ultimi sedici metri si fa trovare quasi sempre pronto, coi tempi giusti, mentre quando parte da fuori (talvolta come esterno offensivo sinistro) sa proporre palloni interessanti che delineano buona visione e intelligenza tattica. Segna con entrambi i piedi, ma predilige l'uso del destro. Può migliorare nel gioco aereo. Vanta circa lo stesso fisico del connazionale Lewandowski. Se saprà affinare le proprie qualità, può seguire le orme del pariruolo del Borussia Dortmund.

MERCATO - E' ancora troppo presto per scrivere qualcosa in questa sezione. Il valore del giocatore è certamente inferiore al milione di euro e in Italia non si è ancora parlato di lui. Certo, qualora trovasse un discreto minutaggio in questo finale di stagione se ne potrebbe riparlare in estate. Sarebbe un investimento, ma il rischio sembra ancora troppo alto per puntare con decisione su di lui. Il Lech Poznan, dal canto suo, non se ne priverà nel breve periodo. Ha tutti gli interessi a far crescere questo giocatore e a valorizzarlo. Attenzione comunque alle squadre tedesche, sempre pronte a saccheggiare i club polacchi.

LA SCHEDA

NOME: Dawid

COGNOME: Kownacki

NAZIONALITA': Polonia

SQUADRA DI APPARTENENZA: Lech Poznan (Polonia)

DATA DI NASCITA: 14 marzo 1997

ALTEZZA: 185 cm

PESO: 75 kg

RUOLO: Attaccante

POSIZIONE: Centravanti/Esterno offensivo

PIEDE DI CALCIO: Destro

VALORE APPROSSIMATIVO DI MERCATO: 500 mila euro




Commenta con Facebook