• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Nazionale, avversari mondiali: fatica Inghilterra. Uruguay bene solo in attacco

Nazionale, avversari mondiali: fatica Inghilterra. Uruguay bene solo in attacco

Misuriamo la temperatura alle dirette concorrenti nel girone brasiliano degli azzurri dopo le partite amichevoli di ieri


Inghilterra-Danimarca (Getty Images)
Jonathan Terreni

06/03/2014 09:07

NAZIONALE ANALISI AVVERSARI MONDIALI / ROMA - Se l'Italia di Prandelli sembra ancora poco convincente a meno di cento giorni dal Mondiale, anche le altre del girone non navigano a vele spiegate. Analizziamo lo stato di forma di Inghilterra e Uruguay dopo le amichevoli internazionali di ieri.

INGHILTERRA - Solo un gol di testa di Sturridge a dieci dal termine ha piegato una buona Danimarca a 'Wembley'. Gli inglesi però sono apparsi lenti e macchinosi. Come scrive il 'Corriere dello Sport' i punti deboli dei 'Tre Leoni' sono la lentezza a centrocampo e la fatica a venir fuori dalle situazioni di pressing. Rooney al centro dell'attacco sembra spaesato. Ci sarà da assimilare il 4-3-3 di Hodgson dopo molti anni di 4-4-2 classico.

URUGUAY - Male l'Uruguay che ha pareggiato con sofferenza contro l'Austrtia. La difesa è apparsa impacciata e mal registrata viste le troppe occasioni concesse agli avversari, con Lugano e Godin che non danno troppe garanzie. Il centrocampo tutto muscoli pecca di qualità. Davanti però c'è un potenziale incredibile, forse tra i migliori di tutto il Mondiale. La coppia Cavani-Suarez sarà il vero nemico, con il sempreverde Forlan (male ieri) che scalpita.

 




Commenta con Facebook