• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Rummenigge: "Bianconeri danneggiati in Champions. Col Galatasaray qualcuno fece press

Juventus, Rummenigge: "Bianconeri danneggiati in Champions. Col Galatasaray qualcuno fece pressioni"

Il presidente del Bayern Monaco: "Fu poco serio giocare. Una soluzione per il sorteggio si sarebbe potuta trovare"


Esultanza Galatasaray (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

05/03/2014 09:15

GALATASARAY JUVENTUS RUMMENIGGE / MILANO - Karl-Heinze Rummenigge, presidente del Bayern Monaco, ha rilasciato un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport'.

GALATASARAY-JUVENTUS - "Mi ha fatto male vedere uscire la Juventus così a Istanbul. Quel che è successo è incredibile. Non si può giocare in quella situazione, non è serio. Da quello che so, non si doveva giocare; poi però qualcuno ha fatto presente che c’era il sorteggio e... Meglio rinviare. Una soluzione per il sorteggio si trovava".

ATLETICO-MILAN - "Aspettiamo prima di dare il Milan per eliminato. Non ne sarei così sicuro, può ribaltare la situazione con l’Atletico".

FAIR PLAY FINANZIARIO - "Eravamo tutti d’accordo quando abbiamo deciso queste regole. Non si può fallire, gli ultimi dati indicano che i prezzi dei trasferimenti e gli stipendi dei giocatori aumentano: dobbiamo sostenere Platini. L’obiettivo non è infliggere sanzioni, ma far stare meglio il calcio europeo".

IL BAYERN MONACO - "In estate tutti dicevano: 'A che cosa serve Guardiola? Tanto avete vinto tutto!' E invece con lui c’è stato un salto di qualità tattico e mentale. Con un altro allenatore sarebbe stata una stagione difficile, con l’obbligo di ripetersi a condizionarci: con lui, no. È preparato e serio, ha pure imparato il tedesco: la grammatica non è facile. Siamo partiti bene anche negli ottavi di Champions League con l’Arsenal. La finale è lontana, però è un gran momento: 15 successi di fila, 48 gare senza k.o.".




Commenta con Facebook