• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica ventiseiesima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica ventiseiesima giornata

Nonostante il gran gol di Pelle' l'Ajax rimonta sul Feyenoord e allunga ancora in classifica


Graziano Pelle' (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

03/03/2014 11:22

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / AMSTERDAM (Olanda) – La ventiseisima giornata dell'Eredivisie si annunciava come appuntamento decisivo per la corsa al titolo, con la capolista Ajax attesa al varco sul difficile campo del Feyenoord. I 'Lancieri', reduci dalla seconda pesante sconfitta su due partite con il Red Bull Salisburgo costata l'eliminazione dall'Europa League, sovvertono però il pronostico recuperando una partita cominciata malissimo a causa dello splendido gol di testa di Graziano Pellè, sempre più decisivo davanti alla porta avversaria. Il centravanti italiano, giunto al ventesimo gol in campionato, sogna il titolo di capocannoniere (Finnbogason ha solo due reti di vantaggio nella speciale graduatoria) in quella che senza dubbio è la stagione della sua definitiva consacrazione, ma il suo gioiello si rivela inutile a causa della reazione degli ospiti, che pareggiano prima dell'intervallo con Sigthorsson e nel secondo tempo sfruttano al meglio una situazione confusa da calcio d'angolo realizzando il gol della vittoria con Veltman.

PASSO FALSO – Grazie al successo di Rotterdam la squadra di de Boer ipoteca il titolo, dato il contemporaneo passo falso del Twente sul campo dell'Utrecht. A relegare i ragazzi di Jansen a otto punti della vetta è una bella rete dell'australiano Oar, che fa esultare il pubblico dell'Utrecht (nonché dell’Ajax) grazie ad un sinistro da fuori area pochi secondi dopo l’inizio della ripresa.

MEZZO SORRISO – Per i 'Tukkers' l’unica nota lieta viene dall’illusorio gol del vantaggio realizzato da Quincy Promes: il centrocampista offensivo classe 1992 conferma così il suo ottimo momento e festeggia nel migliore dei modi la prima convocazione nella Nazionale maggiore olandese. A pochi mesi dai Mondiali brasiliani un'interessante carta in più da poter sfruttare per van Gaal.

PREPOTENZA PSV – Da quando il prossimo Ct dell'Olanda Hiddink è (momentaneamente) tornato a far parte del club il PSV di Cocu sta volando: nonostante una prima frazione da incubo sul campo del Go Ahead Eagles la squadra di Eindhoven recupera con prepotenza il doppio svantaggio e grazie al gol dell’ormai solito Bryan Ruiz nel finale ottiene la quinta vittoria consecutiva. Un 'filotto' che sta riportando la storica squadra nelle posizioni di vertice, con il quarto posto valido per l'Europa League ormai distante solo un punto. Non molla invece il Vitesse, che aggancia il Twente al secondo posto battendo agevolmente il sempre più ultimo Roda anche grazie ad una bella doppietta di Havenaar, attaccante di origini olandesi ma nato in Giappone nel 1987 quando il padre, anche lui calciatore, militava nel campionato nipponico.

LE ALTRE – In un match dallo scarso significato per la classifica l'Heerenveen di Marco van Basten ottiene una vittoria esterna sul campo dell'Heracles, mentre Groningen e Cambuur chiudono in parità. Per quanto riguarda la lotta salvezza, detto dell’ormai disperato Roda, il Nec pareggia rocambolescamente in casa dello Zwolle e guadagna un punto sull'RKC Waalwijk, nettamente sconfitto dall'Az Alkmaar. Infine il Den Haag, che ora ha due punti di distacco sulla zona retrocessione grazie al pareggio interno contri il Nac Breda.  

RISULTATI

Heracles-Heerenveen 1-2: 26’ Tannane (Heracles), 36’ de Roon (Heerenveen),49’ Finnbogason (Heerenveen);

Zwolle-Nec 3-3: 6’ Pereira (Z), 35’ Klich (Z),43’ e 69’ Rieks (N), 46’ Higdon (N), 57’ Broerse (Z);

Den Haag-Breda 1-1: 55’ Hooi (B), 63’ Alberg (D);

Go Ahead Eagles-Psv Eindhoven 2-3: 1’ Antonia (GA), 25’ Falkenburg (GA), 49’ Depay (P), 67’ Locadia (P), 90’ Ruiz (P);

Vitesse-Roda 3-0: 14’ e 77’ Havenaar, 29’ Vejinovic;

Utrecht-Twente 1-1: 18’ Promes (T), 46’ Oar (U);

Feyenoord-Ajax 1-2: 30’ Pellè (F), 45’ Sigthorsson (A), 72’ Veltman (A);

Groninghen-Cambuur 1-1: 50’ Chery (G), 77’ rig. Manu (Ca);

AZ Alkmaar-RKC Waalwijk 4-0: 9’ Gouweleeuw, 20’ Viergever, 48’ e 59’ Berghuis.

CLASSIFICA

Ajax 57 punti, Twente 49, Vitesse 49, Feyenoord 45, Psv Eindhoven 44, Heerenveen 40, AZ Alkmaar 37, Zwolle 34, Groningen 33, Breda 32, Heracles 30, Utrecht 30, Cambuur 30, G.A. Eagles 28, Den Haag 28, Rck Waalwijk 26, Nec 25, Roda 22.




Commenta con Facebook