• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Arbitri, Moggi: "Cio' che avviene adesso supera il periodo 'Calciopoli'"

Arbitri, Moggi: "Cio' che avviene adesso supera il periodo 'Calciopoli'"

L'ex direttore generale della Juventus ha parlato degli ultimi episodi arbitrali



28/02/2014 16:00

ARBITRI MOGGI JUVENTUS CALCIOPOLI / NAPOLI - Intervistato da 'Radio Crc', l'ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi ha parlato degli ultimi episodi arbitrali che hanno fatto discutere nel calcio italiano. "Ciò che sta accadendo adesso, e che supera quello avvenuto nel 2006, è l'incapacità degli arbitri. Questi vanno in campo impauriti di poter sbagliare. Esistono due giudici di linea e mi chiedo come sia possibile non vedere un rigore. Gli arbitri si arruffianano le società più importanti, ma i dirigenti di questo, non possono farci nulla. Contraddittorio sui referti degli arbitri? Non so se sia possibile. So però che si vedono degli arbitraggi davvero pietosi e si sente anche dire dai dirigenti arbitrali che quest'anno sono andate bene le cose. Si lamentano quelli che solitamente non riescono a vincere. La Roma è una riprova perché da quando ha un allenatore e dei dirigenti veri, lotta per vincere il campionato. Sarà stato svantaggiato pure dagli arbitri, ma si trova sempre lì, a lottare per il titolo".

M.Z.




Commenta con Facebook