• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Aparecido Cesar su Lazio e Lotito

Aparecido Cesar su Lazio e Lotito

L'ex calciatore biancoceleste ha parlato della contestazione al presidente


Cesar (Calciomercato.it)

26/02/2014 18:22

CESAR LOTITO ROMA - Nella serata di ieri, durante l'evento s.s. Lazio Celebration Day, le ragazze della Lazio Calcio a5 femminile hanno sfidato per beneficenza, le vecchie glorie della Lazio Calcio. Cesar, Marcolin, Franceschini, Favalli, Gottardi e Fiore hanno rifilato un 8-5 alla compagine femminile che, tuttavia, ha dato filo da torcere agli ex campioni biancocelesti.
A margine della gara, intercettato dai microfoni di Calciomercato.it, é intervenuto Cesar, ex centrocampista che ha parlato del momento attuale della Lazio e della contestazione al presidente Lotito, lasciandosi andare a qualche considerazione sul calcio a 5.

CALCIO A 5 - "È stata una gara divertente, ma ti devi impegnare davvero per batterle - ha confessato 'Cesaretto' - Sono andate subito in vantaggio 2-0 e ci hanno messo in difficoltà. Con la dedizione e l'impegno fanno vedere un bel gioco. Calcio a 11 e Calcio a 5 sono quasi due sport diversi: le dinamiche sono differenti, ma si può fare".

LOTITO - Ex stella della Lazio di Mancini, Cesar ha espresso la sua opinione sulla questione Lotito: "A parte quello che è successo domenica, sappiamo bene quale è la situazione e il modo in cui il Presidente ha gestito. Lui non guarda in faccia nessuno, ha le sue idee e le porta avanti. Ha ottenuto anche dei risultati, ma ora è un momento no. Quando non si raggiunge il massimo nei risultati, sarebbe bene aggiornarsi, confrontarsi e cercare di migliorarsi. Tuttavia, a prescindere dalla contestazione e dalla gestione, spero che la Lazio si riprenda sul campo".




Commenta con Facebook