• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > ITALIAN TARGETS - Da Musacchio a Chanturia, focus sugli obiettivi delle italiane

ITALIAN TARGETS - Da Musacchio a Chanturia, focus sugli obiettivi delle italiane

Focus sui protagonisti del calciomercato italiano


Musacchio (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

25/02/2014 17:32

CALCIOMERCATO ITALIAN TARGETS JUVENTUS MILAN INTER LAZIO ROMA FIORENTINA / ROMA- Torna l'appuntamento con 'Italian Targets', rubrica di Calciomercato.it che analizza l'andamento nei rispettivi campionati degli obiettivi di mercato delle squadre della nostra Serie A.

MUSACCHIO – Il difensore argentino classe '90 è uno degli obiettivi principali della Fiorentina per rinforzare il reparto arretrato. Musacchio è uno dei leader del Villarreal e ieri sera ha giocato 90' di buon livello, guidando la sua squadra alla vittoria sul difficile campo dell'Espanyol.

 

TATARUSANU – Il portierone romeno classe '86 non rinnoverà il contratto con la Steaua Bucarest, in scadenza il prossimo 30 giugno. Per assicurarsi le prestazioni dell'estremo difensore la Fiorentina è in vantaggio sulle concorrenti (come rivelato dalla nostra esclusiva). Nell'ultimo turno di campionato il ragazzo di Bucarest ha offerto il solito rendimento affidabile nel 4-1 della sua Steaua in casa del Chiajna.

 

SAGNA – Il laterale francese classe '83 è in scadenza di contratto con l'Arsenal il prossimo 30 giugno e difficilmente rinnoverà. Sulle sue tracce c'è l'Inter che lo vuole ingaggiare a parametro zero. Sagna ha giocato tutta la gara vinta con il Sunderland per 4-1 offrendo buoni spunti sulla fascia destra e formando una catena molto efficace con Santi Cazorla, uno dei migliori in campo.

 

EVRA – Altro grande obiettivo dell'Inter, a caccia di affari a costo zero. Il terzino francese classe '81 si è reso protagonista di una prestazione straordinaria contro il Crystal Palace. Nella vittoria del suo Manchester United l'ex giocatore del Monaco ha messo la firma procurandosi il calcio di rigore dell'1-0 e servendo a Wayne Rooney l'assist per il 2-0 finale.

 

LAMELA – L'attaccante argentino classe '92 potrebbe lasciare il Tottenham a fine stagione. Sulle sue tracce ci sono Inter e Juventus. 'El Coco' non è sceso in campo nella gara persa con il Norwich per via dell'infortunio alla schiena che lo terrà fuori gioco almeno fino a fine marzo.

 

NANI – Altro giocatore che piace tanto sia all'Inter che alla Juventus. L'ala portoghese classe '86 è fuori per un infortunio alla coscia e non ha potuto partecipare alla vittoria del suo Manchester United sul campo del Crystal Palace.

 

MANDZUKIC – Il Bayern Monaco da giugno potrà contare anche su Robert Lewandowski. Ecco perchè la Juventus non molla la presa sul centravanti croato classe '86 che potrebbe partire nella prossima sessione di mercato. Mandzukic è stato assoluto protagonista nel 4-0 inflitto dai bavaresi all'Hannover con un assist per il 3-0 di Thomas Mueller e con il colpo di testa del definitvo 4-0.

 

KOLAROV – Il terzino serbo classe '85 è da tempo sul taccuino della Juventus che lo segue con interesse. Il laterale del Manchester City ha giocato tutta la gara vinta 1-0 con il Norwich City suggellando la propria prestazione con l'assist per la rete decisiva di Yaya Touré.

 

DJORDJEVIC – L'attaccante serbo del Nantes è in scadenza di contratto con il suo club il prossimo 30 giugno e la Lazio sembra la squadra favorita per assicurarsi le sue prestazioni. Djordjevic non ha preso parte alla sconfitta patita dalla sua squadra contro il Rennes in quanto sta scontando la squalifica di 3 turni inflittagli dopo la gara col Lione del 9 febbraio scorso.

 

FERNANDO – Nonostante abbia rinnovato da poco il suo contratto con il Porto, Fernando continua a piacere al Milan che lo 'regalerebbe' volentieri a Clarence Seedorf. Il mediano brasiliano classe '87 ha offerto il solito contributo di quantità e sostanza (con tanto di cartellino giallo rimediato) nella gara vinta dalla sua squadra sul campo del Gil Vicente.

 

ALEX – Il difensore brasiliano classe '82 è in scadenza di contratto con il Psg e piace molto al Milan che lo vorrebbe per puntellare la propria difesa. L'ex giocatore del Chelsea ha giocato 90' minuto nella vittoria della sua squadra sul campo del Tolosa, mostrando però qualche amnesia nel 4-2 finale.

 

MASCHERANO –  Il difensore argentino classe '84 è un pupillo di Rafa Benitez ed è l'obiettivo numero uno del Napoli (leggi la nostra esclusiva). 'El Jefecito' è rimasto in panchina nella gara persa con la Real Sociedad, per via del turnover scelto dal tecnico Gerardo Martino dopo la gara di Champions League con il Manchester City.

 

BENZEMA – Il centravanti francese classe '87 è uno degli attaccanti più forti al mondo e piace a tante squadre. In Italia la Roma lo segue con attenzione. Il numero 9 del Real Madrid ha giocato 82 minuti nella vittoria delle 'Merengues' sull'Elche lasciando la sua firma con l'assist per il 3-0 siglato da Isco, poco prima di lasciare il campo ad Alvaro Morata.

 

VERTONGHEN – Il difensore centrale belga classe '87 non è soddisfatto della sua annata al Tottenham e potrebbe lasciare gli 'Spurs' in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League. La Roma di Rudi Garcia segue con attenzione la situazione. Vertonghen ha offerto una prova poco convincente nella sconfitta della sua squadra in casa del Norwich. Il belga ha rimediato un cartellino giallo e dimostrato qualche lacuna nella situazione che ha portato al gol Snodgrass.

 

CHANTURIA – Il fantasista georgiano classe '93 si è appena trasferito al Cluj, ma a fine stagione potrebbe arrivare in Italia (leggi la nostra esclusiva) dove il Verona lo aspetta. L'ex giocatore del Vitesse non ha ancora debuttato con la sua nuova maglia.

 




Commenta con Facebook