• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Serie A, Giudice sportivo: batosta per Borja Valero! Juve multata per Superga

Serie A, Giudice sportivo: batosta per Borja Valero! Juve multata per Superga

Cinquantamila euro alla Roma per i disordini dei tifosi prima e durante la gara


Borja Valero (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

25/02/2014 13:43

SERIE A GIUDICE SPORTIVO BORJA VALERO SUPERGA / ROMA - Il Giudice sportivo ha diffuso i provvedimenti presi dopo la venticinquesima giornata di Serie A. Di seguito quanto diramato sul sito della Lega.

SQUALIFICHE - Quattro giornate a Borja Valero (Fiorentina) per aver "spinto reiteratamente con veemenza un avversario, ponendogli le mani sul petto", e per avere "posto una mano su una spalla dell'Arbitro, spingendolo"; due giornate a Sardo (Chievo) per espressioni ingiuriose verso l'arbitro; una giornata a Diakité (Fiorentina), Maxi Lopez (Sampdoria), Munari (Parma), Toni (Verona), Albiol (Napoli), Bergessio (Catania), Costa (Samp), Matuzalem (Genoa), Domizzi (Udinese), Ekdal (Cagliari), El Kaddouri (Torino), Higuain (Napoli), Muntari (Milan), Palombo (Samp), Pizarro (Fiorentina), Vidal (Juventus).

AMMENDE - €50mila alla Roma "per avere un consistente gruppo di tifosi, prima dell'inizio della gara, tentato di abbattere un cancello attiguo ai tornelli d'ingresso allo stadio, scagliando tavolini e cassonetti contro le Forze dell'Ordine", e "per avere lanciato quattro bengala nel settore occupato dai sostenitori avversari"; €25mila alla Juventus per gli striscioni insultanti la memoria della tragedia di Superga; €10mila alla Sampdoria per lancio di oggetti sul terreno di gioco; €3mila all'Inter per l'accensione di due fumogeni e l'esplosione di un petardo; €3mila alla Lazio per il lancio di due petardi.

DIFFIDATI - Entrano in diffida Zaza (Sassuolo), Benatia (Roma), Juan Jesus (Inter), Emerson (Livorno), Constant (Milan), Bruno Fernandes (Udinese), Ibarbo (Cagliari), Mertens (Napoli), Rinaudo (Catania), Tomovic (Fiorentina), Paletta (Parma).

ALLENATORI - Squalificato Montella (Fiorentina) "per avere, al termine della gara, al rientro negli spogliatoi, rivolgendosi ad un Arbitro addizionale, indirizzato al Direttore di gara un'espressione insultante". Squalificato anche Bertini (Cagliari) per avere, al 45° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, rivolto reiteratamente espressioni ingiuriose al Quarto Ufficiale.

 




Commenta con Facebook