• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Maurizio Pistocchi sugli arbitri

Maurizio Pistocchi sugli arbitri

Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Maurizio Pistocchi, che cura la moviola per 'Mediaset'


Il contatto Pirlo-El Kaddouri (da Twitter)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

24/02/2014 12:21

SERIE A 25A GIORNATA MOVIOLA ESCLUSIVO PISTOCCHI / ROMA - La venticinquesima giornata di Serie A, in attesa dei posticipi Parma-Fiorentina e Napoli-Genoa, fa già ampiamente discutere per alcuni evidenti errori arbitrali. Per analizzare meglio le decisioni dei direttori di gara in questo turno di campionato, Calciomercato.it ha contattato in esclusiva Maurizio Pistocchi, che cura la moviola per 'Mediaset'.

JUVENTUS-TORINO - "Purtroppo - ha esordito Pistocchi ai nostri microfoni - l'arbitraggio di Rizzoli nel derby ha rovinato la prestazione della Juventus, che è stata superiore al Torino. A mio avviso, sono stati due gli episodi determinanti: innanzitutto la mancata espulsione di Vidal per doppio 'giallo' per fallo di mano volontario alla fine del primo tempo; poi, ovviamente, l'episodio all'80' quando Pirlo aggancia nettamente El Kaddouri in area".

RIZZOLI AL MONDIALE - "Gli errori di Torino sono gravi, un arbitro internazionale come Rizzoli non può farne di simili in una partita così importante. Questa è l'ennesima dimostrazione che i nostri arbitri, bravi in Europa, in Italia subiscono troppe tensioni e vengono condizionati dalle grandi società. Rizzoli al Mondiale? L'arbitro migliore in Italia - ha aggiunto Pistocchi in esclusiva a Calciomercato.it - è a mio avviso Orsato, che però ha un grande difetto: applica il regolamento e lo stesso metro di giudizio con tutte le squadre. Per questo non piace ai vertici del calcio italiano".

SAMPDORIA-MILAN e SUDDITANZA PSICOLOGICA - "Nel match di Genova, il secondo gol rossonero è palesemente irregolare per fallo di Pazzini sul portiere della Sampdoria. Come mai - si chiede Pistocchi - questi errori arrivano sempre a favore delle grandi squadre? Gli arbitri subiscono il fascino dei grandi club. Sudditanza psicologica? Mettiamola così. E' una situazione che c'è sempre stata, ora ci sono giovani arbitri in Italia che stanno crescendo bene e con personalità. Nomi? Preferisco non farne perché, come abbiamo visto, Valeri due anni fa sembrava bravissimo e l'anno scorso invece ha fatto veramente male".

INTER-CAGLIARI e LA CASTA DEGLI ARBITRI - "Cominciamo col dire che ieri ai nerazzurri non è stato fischiato un rigore evidente su Icardi. Sui rigori non concessi fino ad oggi in campionato all'Inter ho una mia idea: gli arbitri sono una casta, se ne attacchi uno te la fanno pagare tutti. Mazzarri da inizio anno se l'è presa con gli arbitri, alcuni casi giustamente in altri ingiustamente. Gli arbitri evidentemente - ha concluso Pistocchi in esclusiva a Calciomercato.it - non gradiscono le critiche e te la fanno 'pagare' in qualche modo".

 

LA MOVIOLA DI CM.IT: Pirlo-El Kaddouri rigore da fischiare, sul pallone l'uscita di Amelia




Commenta con Facebook