• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Hernanes: "Coinvolto nei problemi tra Lotito e tifosi. Lacrime e sorrisi? Vi spiego...&q

Lazio, Hernanes: "Coinvolto nei problemi tra Lotito e tifosi. Lacrime e sorrisi? Vi spiego..."

Il centrocampista brasiliano e' tornato a parlare del suo passaggio in nerazzurro


Hernanes (Getty Images)
Martin Sartorio (twitter: @SartorioMartin)

22/02/2014 17:38

INTER HERNANES LAZIO TRASFERIMENTO LACRIME/ MILANO - Lunga intervista rilasciata da Hernanes ai microfoni di 'globoesporte.com'. Il centrocampista brasiliano è tornato a parlare del suo trasferimento dalla Lazio all'Inter: "I tifosi della Lazio e il presidente hanno da tempo dei problemi ed io mi sono ritrovato coinvolto. I tifosi  pensavano che Lotito volesse vendermi e che io non volessi andare via, ma non è vero nulla. Le mie lacrime erano dovute al fatto che  ero molto felice del mio passaggio all'Inter, ma allo stesso tempo ero commosso perché a Roma stavo molto bene. Ho scelto l'Inter, sapendo che avrei rinunciato a tutto ciò che avevo costruito a Roma: i tifosi, la città e i tanti amici che ho conosciuto in questi quattro anni".

 

MALINTESI - "Alcune persone hanno frainteso le mi lacrime, e ho cercato di spiegarle attraverso la mia pagina di Facebook. Non ho mai avuto intenzione di creare confusione o controversia. Sono entrato e uscito dalla Lazio con onore".

ALL'OLIMPICO DA AVVERSARIO - "Non ho alcuna paura. Ho dato tutto per la maglia della Lazio, aprendo il mio cuore ai tifosi, per i quali nutro un grande affetto. Non ho timori a tornare con il mio nuovo club".

NAZIONALE - "Sono molto fiducioso nel lavoro che abbiamo fatto. So che Scolari è uno che analizza tutto. Lui è molto attento, sono sicuro che avrà notato il mio lavoro. Ora voglio fare bene con l'Inter, continuare a fare quello che stavo facendo nel Lazio e mostrare il mio calcio. Io non sono preoccupato, ho davvero voglia di giocare in Coppa del Mondo".




Commenta con Facebook