• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Pjanic: "Gli obiettivi, Totti e le punizioni: vi dico tutto"

Roma, Pjanic: "Gli obiettivi, Totti e le punizioni: vi dico tutto"

Il centrocampista bosniaco racconta il momento giallorosso



21/02/2014 20:48

ROMA PJANIC GARCIA / ROMA - "Con Garcia mi sono potuto mettere in evidenza" esordisce così il centrocampista della Roma Miralem Pjanic che, intervistato dall'edizione francese di 'goal.com', ha elogiato il tecnico giallorosso: "Il nostro gioco è basato sul possesso palla. L'allenatore mi dà parecchia libertà, conta molto sul centrocampo e per questo ho più responsabilità. Quando ha firmato ha immediatamente capito dov’era arrivato. Ha iniziato da subito parlando molto con i giocatori, ha dato fiducia e questo è stato il suo primo compito. In Francia ho giocato contro le sue squadre e assomigliavano molto a questa Roma. C'è uno staff importante, qui si lavora bene tutti insieme ed è veramente molto piacevole crescere all’interno di questa squadra. Si può fare ancora meglio e abbiamo un grande margine di miglioramento".

TOTTI - "Abbiamo un rapporto buonissimo. Se decide di tirare le punizioni è perché sa di poter creare qualcosa di importante, altrimenti le lascia tirare a chi se la sente".

PRESSIONE - "Ho fiducia nelle mie qualità. So che devo fare ancora meglio in certe partite, ma sono consapevole di essere continuo. Sto acquisendo esperienza e mi approccio in maniera diversa alle partite. Non avevo troppa pressione a Lione, è solo che qui mi preparo meglio durante la settimana. Sono più serio e con questi risultati sono ancora più stimolato".

JUNINHO - "Il gol con la Sampdoria assomiglia al suo stile. E' stato grandioso poter lavorare con lui. Sapevamo che poteva sbloccare in ogni momento la partita".

OBIETTIVI - "Faremo di tutto per concludere la stagione più in alto possibile. Non lasceremo nulla per strada".




Commenta con Facebook