• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio-Sassuolo, Floccari: "Contestazione? Tifosi danno molto e pretendono altrettanto"

Lazio-Sassuolo, Floccari: "Contestazione? Tifosi danno molto e pretendono altrettanto"

L'ex attaccante biancoceleste, ora a Reggio Emilia, ha parlato della prossima sfida tra i due club



21/02/2014 13:00

LAZIO SASSUOLO FLOCCARI INTERVISTA / ROMA - Sergio Floccari, ex attaccante della Lazio ora al Sassuolo, ha parlato al 'Corriere dello Sport' della prossima sfida tra le due squadre: "Dovremo stare concentrati e cercare di non farli giocare. Le qualità della Lazio non si discutono. I veri pericoli vengono dal livello dell’organico, ma anche noi sappiamo di avere le armi giuste per contrastarli. Keita? E’ un ragazzo giovanissimo. Ha tutto per diventare un giocatore di altissimo livello, se si pensa che riesce già ad essere determinante".

RICORDI - "Sono stati degli anni bellissimi e intensi, in una piazza come Roma si vive di calcio e lo si fa a 360 gradi. Conservo soltanto dei bellissimi ricordi e ho ottimi ricordi di tutti".

CONSTESTAZIONE CONTRO LOTITO - "E’ una storia che parte da lontano. Sinceramente non so da dove vengono determinati attriti: quando arrivai a Roma c’erano già le contestazioni in atto e quindi personalmente non saprei giudicare. Certamente quello che ho potuto toccare con mano è il forte senso di appartenenza dei tifosi laziali: danno tanto alla squadra e all’ambiente, e allo stesso tempo giustamente pretendono. Nei momenti in cui non arrivano i risultati, ecco che aumenta il malcontento".

S.D.




Commenta con Facebook