• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Gossip > Gossip, Riccardo Grande Stevens racconta: il 'tradimento' di Pirlo e la crisi di Buffon

Gossip, Riccardo Grande Stevens racconta: il 'tradimento' di Pirlo e la crisi di Buffon

Lunga intervista rilasciata dal figlio del presidente onorario della Juventus sui due giocatori bianconeri


Buffon e Alena Seredova (Getty Images)

21/02/2014 10:09

GOSSIP RICCARDO GRANDE STEVENS PIRLO BUFFON/ ROMA - In una lunga intervista rilasciat a 'Vanity Fair', Riccardo Grande Stevens, figlio di Franzo, storico legale della famiglia Agnelli e presidente onorario della Juventus, ha vuotato il sacco, parlando di Andrea Pirlo che si è messo con la sua ex e della crisi tra Gigi Buffon e Alena Seredova forse causata da Ilaria D'Amico.

PIRLO - "Tra me e Valentina la storia era finità già da tempo e credo che la relazione con Pirlo durasse già da un po', a Torino era solla bocca di tutti e come sempre, i traditi sono gli ultimi a sapere le cose - ha dichairato Grande Stevens - Pirlo non lo conosco, io sono amico della vecchia guardia e non dei nuovi giocatori. Sono contento per Valentina anche se avrebbe dovuto gestire la vicenda in maniera più discreta. La mia foto con la moglie di Pirlo? Normale sia nata un'affinità, ma far nascere qualcosa subito sarebbe di una cafoneria micidiale".

BUFFON - "Buffon ha avuto qualche problema in famiglia, è voluto uscire di casa per un periodo. Gli ho offerto io casa mia, era un peccato lasciarla vuota. Lui resta da me a tempo indeterminato, può restare anche dieci anni. Alena Seredova? L'ho vista diverse volte senza mai frequentarla. E' uno splendore di donna e mi è sembrata davvero in gamba. Ilaria D'Amico? Ha cervello, con lei si può parlare di tutto. Non so perché sia andata da mio padre, io non faccio l'avvocato".




Commenta con Facebook