• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Barcellona, Neymar attacca il Santos: "Stufo di questa m..."

Barcellona, Neymar attacca il Santos: "Stufo di questa m..."

L'attaccante brasiliano ha commentato la decisione del suo ex club di intraprendere un procedimento legale contro il padre


Neymar (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

20/02/2014 17:48

BARCELLONA NEYMAR SANTOS / BARCELLONA (Spagna) - Mentre dalla Spagna arriva la notizia del rinvio a giudizio del Barcellona per presunta frode fiscale in merito all'acquisto di Neymar, il talento brasiliano si sfoga su Istagram contro il suo ex club. Il Santos ha infatti annunciato un procedimento legale contro il padre dell'attaccante per visionare i documenti riguardanti il suo trasferimento in blaugrana, e Neymar ha attaccato duramente: "Mi prendo la libertà di parlare di un argomento nel quale sono stati passati i limiti, ora capisco perché mio 'fratello' Ganso ha deciso di non restare al Santos: non perché non gli piacesse il club o perché non volesse giocare, ma per colpa della dirigenza... Io ho sempre rispettato tutti e sono sempre stato professionale, ma sono molto deluso dal comportamento dell'ex presidente Laor e dall'attuale numero uno Odilio. Tutti i miei vecchi sentimenti positivi nei confronti di Laor sono oggi scomparsi per ciò che hanno detto su mio padre: sono stufo di questa merda, mi hanno stufato con tutte queste parole. Se pensano che mio padre sia un asino si sbagliano di grosso. Io sono grato a mio padre e continuerò a esserlo per avermi aiutato ad arrivare dove sono e se ha guadagnato qualche milione che problema c'è? Ha lavorato e non è stato lì ad aspettare che le cose cadessero dal cielo. Ora basta. Comunque per colpa di 2 o 3 persone non cambieranno i miei sentimenti nei confronti del Santos".




Commenta con Facebook