• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Milan-Atletico Madrid, Simeone: "Sapevamo delle difficolta'. Bravi e intelligenti"

Milan-Atletico Madrid, Simeone: "Sapevamo delle difficolta'. Bravi e intelligenti"

Sorride l'allenatore argentino dopo il prezioso successo di 'San Siro'


Simeone, 43 anni (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

20/02/2014 00:05

MILAN ATLETICO MADRID SIMEONE / MILANO - Sorride all'Atletico Madrid il primo round degli ottavi di Champions League. Diego Pablo Simeone ha 'beffato' il Milan grazie al solito guizzo del bomber Diego Costa: "Sapevamo che il Milan sarebbe partito forte. Abbiamo sofferto nella prima parte di gara, loro erano molto veloci nel ripartire - ha spiegato il tecnico argentino a 'Sky Sport' - Poi nel secondo tempo le cose sono cambiate, ci siamo messi meglio soprattutto a centrocampo. Kakà e Balotelli non avevano più tanto spazio. Piano piano abbiamo iniziato a prendere le redini del gioco, finchè non è arrivato il vantaggio. Poi abbiamo gestito il risultato come volevamo. Nel primo tempo è stato bravo Courtois, in Champions è così: non puoi sbagliare niente e devi essere bravo a sfruttare le occasioni. La mia squadra ha giocato con intelligenza e molto bene tatticamente. Simeone a 'Mediaset Premium ha poi aggiunto: "Quando sono arrivato in Spagna ho detto che è bello giocare anche senza possesso palla perché conta il gol. Noi giochiamo per far esprimere al meglio le potenzialità di ogni giocatore. L'Atletico Madrid è una squadra che gioca in contropiede, aggressiva e forte a centrocampo: la storia è importante ed è quello che abbiamo sempre cercato di fare".




Commenta con Facebook