• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Bologna, Montolivo: "Ho avuto un diverbio con Balotelli"

Milan-Bologna, Montolivo: "Ho avuto un diverbio con Balotelli"

Il centrocampista rossonero ha analizzato la vittoria sugli emiliani



15/02/2014 00:41

CALCIO SERIE A MILAN BOLOGNA MONTOLIVO / MILANO- E' un Riccardo Montolivo soddisfatto quello che si presenta ai microfoni di 'Sky Sport' dopo la vittoria del suo Milan sul Bologna. Queste le sue parole: "Senza dubbio dobbiamo trovare equilibrio che abbiamo a fase alternata e la squadra avversaria si rende pericolosa. I passi avanti si vedono, ci crediamo sempre fino alla fine. Le vittorie aiutano per lavorare meglio".

MODULO OFFENSIVO - "Ogni modulo ha aspetti positivi e punti deboli: in due dobbiamo coprire e sacrificarci ma davanti abbiamo chi può inventare. Ad ogni allenamento ci si conquista il posto".

CHAMPIONS LEAGUE - "Sono fiducioso perchè abbiamo avuto un cammino diverso. Nelle serate europee la concentrazione è sempre stata massimale.

KAKA' - "Era dolorante ma non penso sia nulla di grave, riporto le espressioni e non faccio diagnosi".

BALOTELLI - "Mario lo conosciamo, le qualità che ha gliele riconoscono tutti. Deve migliorare ma lo sa anche lui. Quando c'è una squadra così chiusa fa un po' più di fatica. In campo c'è stato un piccolo diverbio tra me e lui però è stato chiarito tutto".

PAZZINI E BALOTELLI - "Credo che possiamo lavorare per farlo. Pazzini è uno dei migliori attaccanti in Italia nel muoversi e Balotelli ne può giovare. Noi ci sacrifichiamo per la squadra, tutto dev'essere funzionale per la vittoria".

SEEDORF - "Porta positivtà. Attaccare e creare gioco, avere pazienza contro chi chiude gli spazi: questa è la sua filosofia. Continuiamo così".




Commenta con Facebook