• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > VIDEO e FOTOGALLERY CM.IT - Roma, Baldissoni: "Curve chiuse? Accettiamo amore e suoi eccessi&qu

VIDEO e FOTOGALLERY CM.IT - Roma, Baldissoni: "Curve chiuse? Accettiamo amore e suoi eccessi"

Oggi la presentazione dell'esposizione dedicata alla squadra giallorossa, allestita presso la Factory Pelanda. Vi rimarra' dal 18 febbraio al 20 luglio


1 di 5
La mostra (Calciomercato.it)
La mostra (Calciomercato.it)
Il messaggio di Pallotta (Calciomercato.it)
La conferenza (Calciomercato.it)
Garcia, Baldissoni e Zanzi (Calciomercato.it)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

14/02/2014 13:00

FOTOGALLERY CM.IT MOSTRA ROMA TI AMO / ROMA - Il grande giorno per i tifosi della Roma è arrivato: oggi si tiene la conferenza stampa di presentazione della mostra 'Roma Ti Amo', esposizione dedicata alla squadra giallorossa allestita presso la Factory Pelanda, dove rimarrà dal 18 febbraio al 20 luglio. Calciomercato.it ha seguito LIVE l'evento con un suo inviato.

ZANZI:  "E' un giorno molto speciale. E' un onore poter presentare questa mostra che onora tutti gli elementi della nostra storia. Ringrazio chi ha reso possibile questa mostra, soprattutto i nostri tifosi che hanno dato un supporto costante in questi anni".

BALDISSONI: "Ricorderete uno spot pubblicitario in cui c'era un bambino davanti a un cancello dello stadio mentre la partita era in corso, poi entrava ed era investito dai colori giallorossi. Effettivamente i colori, i suoni, sono quelli che veicolano le emozioni. Nella mostra abbiamo provato a replicare i suoni e i colori che identificano la storia di questo club. Abbiamo provato a dare un taglio artistico, e per questo ci siamo affidati anche alla società Artemisia, leader in Italia".

GARCIA: "E' sempre interessante guardare il passato. Non dimentico che se sono qui oggi è grazie a tutta la gente che ha lavorato prima in questo club. Mi piace il titolo: 'Roma ti amo''.

MARINO: "Per me è un piacere e un onore. Quando l'assessore mi ha spiegato sono stato molto felice perché credo che questa mostra racconti la storia della As Roma che è anche un po' la storia della nostra città. Vedo una grande azione congiunta tra quello che facciamo oggi e quello che stiamo ogni giorno realizzando nel Comune. Avevamo un'idea molto forte: volevamo che sport e qualità della vita fossero uno dei temi centrali. La qualità della vita può miglirare se ci sono attività sportive. Aspettiamo con ansia la sentenza del Tar su Campo Testaccio. Volevo sapere quando c'è la partita di calcetto tra Totti e Falcao perché vorrei venire a vederla".

MARINO su STADIO: "In questo momento le date sono quelli del 9 dicembre, quando Pallotta ci ha illustrato il progetto dello stadio. Il lavoro è continuato, stanno lavorando molto intensamente negli USA per rendere cantierabile il progetto, ma ci sono anche stati incontri con gli uffici di Roma Capitale e abbiamo valutato le infrastrutture. L'assessorato sta valutando il primo materiale e lavorerà insieme all'AS Roma per poi poter prendere delle decisioni. Quello che abbiamo visto il 9 dicembre era un rendering, con disegni e aspetti architettonici. Gli aspetti tecnici come la cubatura, l'estensione dei servizi e le modifiche infrastrutturali non sono disponibili e dobbiamo aspettare che ce li sottopongano".

BALDISSONI - "Intanto voglio dirvi che nel corso dell'apertura di questa mostra verrà portato lo stadio in questa mostra. Poi questa mostra è anche un test, perché per realizzarla siamo entrati in contatto con chi ha dei cimeli che andrebbero chiusi in maniera definitiva in un museo che vorremmo costruire nel perimetro del nuovo stadio".

BALDISSONI SU TIFOSI - "Amore non è mai in eccesso, più ce n'è meglio è. I comportamenti che possono essere indotti dalla passione a volte possono essere invece più discutibili. Per le curve credo che sia un problema di sistema, non di amore dei tifosi. Credo sia un tema più ampio che riguarda il sistema calcio. Siamo disposti ad accettare l'amore e i suoi eccessi. Volevo ricordare che fino al 20 luglio i cimeli cambieranno perché non siamo riusciti ad esporre tutto per motivi di spazio ma ci saranno delle rotazioni".

 

12.00 - E' arrivato Rudi Garcia.

11.50 - Parla il sindaco Ignazio Marino: "Questa mostra rappresenta anche un significativo pezzo di storia della nostra città".

11.45 - Il presidente della Roma, James Pallotta, affida le sue parole a un messaggio scritto: "Roma è un capolavoro senza tempo, una città che ha cresciuto con amore e passione una squadra che le è figlia naturale".



\r\n\r\n

Commenta con Facebook