• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, la rivincita di Neto: "Senza la mia ragazza mi sarei buttato dalla finestra"

Fiorentina, la rivincita di Neto: "Senza la mia ragazza mi sarei buttato dalla finestra"

Il 24enne portiere brasiliano: "Sono riuscito a tenere duro e a non mollare mai"



13/02/2014 10:21

COPPA ITALIA FIORENTINA NETO / FIRENZE - Neto è stato uno dei grandi protagonisti della vittoria in Coppa Italia sull'Udinese e della qualificazione della Fiorentina in finale. Una rivincita per il 24enne portiere brasiliano dopo mesi molto difficili. "Mi sono tolto una bella soddisfazione con l'Udinese. Innanzitutto perché abbiamo centrato la finale di Coppa Italia e perché sono stato protagonista. - le parole del portiere a 'La Gazzetta dello Sport' - Nessuno saprà mai quello che è successo prima di questo momento. Ma ho vissuto di tutto, incredibile. Sono riuscito a tenere duro e a non mollare mai. Una cosa è certa: il lavoro paga e io ho lavorato come un matto. La mia ragazza Maira, che vive con me, mi ha aiuitato tanto. Ha una testa splendida: senza di lei mi sarei buttato dalla finestra. Abbiamo dimostrato di essere un gruppo unito in cui io, Pasqual e Vargas siamo i 'vecchi'. Gonzalo Rodriguez e Borja Valero sono quelli che più si sono avvicinati a me".

CONTRATTO - "Scade nel 2015. C'è tempo per parlare del futuro. Ma io qui voglio vincere".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook